Le 14 migliori commedie francesi

Hai bisogno di guardare un film divertente? Queste 14 migliori commedie francesi ti faranno ridere! Hai la possibilità di esplorare la Francia con volti famosi come Gerard Depardieu, Vanessa Paradis e Audrey Tautou.

È semplicemente perfetto per quando vuoi ridere senza fare alcuno sforzo – semplicemente chiudi gli occhi e divertiti. L’unica cosa è che il vino di Château Cheval Blanc a Bordeaux ha un sapore migliore di qualsiasi altra cosa; quindi, prenditi il tempo di assaporarlo all’occasione (basta non berne troppo!).

IL FAVOLOSO MONDO DI AMÈLIE, 2001

La protagonista principale, Amèlie Poulain, interpretata da Audrey Tautou è una persona che ha il talento di trasformare la banalità in qualcosa di favoloso. Anche fare cose banali e semplici come lanciare sassi nel Canal Saint Martin o lavorare in un caffè di Mointmartre può diventare un’esperienza straordinaria e piena di fascino. L’esperienza della Crème Brulée non sarà mai così deliziosa!

QUASI AMICI, 2011 (TITOLO ORIGINALE INTOUCHABLES)

Abbastanza divertente, OmarSy è un ragazzo nero amante del divertimento che guida per le strade di Parigi nella sua Porsche. Accanto a lui c’è un vecchio signore tetraplegico che sembra divertirsi molto. Insieme raccontano la storia di amicizia e speranza tra loro; un ricco vedovo e il suo improbabile badante che insieme prendono il volo verso il loro nuovo futuro!

LA FAMIGLIA BELIÈR, 2014

In Francia, Paula è l’unico membro della sua famiglia che sente ed è capace di cantare. Per abbattere questa barriera tra lei e coloro che la circondano e che non possono parlare, decide che vuole che tutti in famiglia – compresi mamma, papà e fratello – imparino il linguaggio dei segni per poter comunicare attraverso i gesti. Non sarà facile ma con un lieto fine pieno di lacrime zuccherose!

MIO PADRE CHE EROE, 1991 (TITOLO ORIGiNALE MON PÈRE, CE HÉROS)

In un film cult degli anni 90, Gerard Depardieu interpreta il ruolo di un padre separato alle prese con la sua bella figlia adolescente e le sue prime cotte. Non mancheranno per loro equivoci esilaranti e teneri baci.

TI VA DI PAGARE, 2006 (TITOLO ORIGINALE HORS DE PRIX)

Audrey Tautou, che ama il lusso e le cose costose, va alla ricerca di uomini ricchi che la mantengano. Tuttavia, Jean (Gad Elmaleh), un cameriere squattrinato che incontra un giorno al ristorante dove lavorano insieme, ha altri piani per lei. Le cose cambiano quando lui comincia a batterla ai giochi che di solito fa da sola – senza pietà! Le location scelte per questa storia non sono solo lussuose, ma sembrano anche il paradiso in terra. Con un guardaroba stravagante creato appositamente per Audrey Tautou dalla stilista Nathalie Rykiel – da non perdere!

UNA TOP MODEL NEL MIO LETTO, 2006 (TITOLO ORIGINALE LA DOUBLURE)

Entrambe le versioni dello spettacolo sono ugualmente brillanti e piene di colpi di scena umoristici. Il cast è perfetto, con Daniel Auteuil come marito traditore, Kristine Scott Thomas come moglie tradita, Gad Elmaleh nella posizione “Povero sfortunato” di condividere un tetto con Alice Taglioni (vista recentemente in 11 donne Parigi) dopo che è stato costretto dalla scandalosa relazione tra Auteuil e Taglioni. Risate garantite per entrambe le produzioni!

IL TRUFFACUORI 2010 (TITOLO ORIGINALE L’ARNACOEUR)

Se pensi che il fidanzato di tua figlia stia con lei solo perché è una ricca ereditiera, chiama Romain Duris, il rompi-coppie professionista. Cercare di liberarsi di lui sarà facile per voi. Ma cosa succede se l’ereditiera è Vanessa Paradis e il rubacuori si innamora di lei? Potete aspettarvi una commedia divertente e romantica da questo tono frizzante – dove ci sono deliziose delizie per il romanticismo!

CILIEGINE, 2012

Formalmente una regista, il primo film di Laura Morante è interamente girato a Parigi. Vediamo molti degli appartamenti, dei club e delle persone in città; segue la storia di una donna bruciata dall’amore e di un uomo che si finge gay per non perdere la sua compagnia. La leggenda del cinema francese Claude Leloupe avrebbe apprezzato la visione della vita della Morante, il suo impegno nel suo stile che ha solo accenni di tricolore qua e là.

GIÙ AL NORD, 2008 (TITOLO ORIGINALE BIENVENUE CHEZ LES CH’TIS)

In questa commedia, Kad Merad e Dany Boon interpretano i ruoli di due amici che sono divisi dalle loro differenze nord/sud francesi. È pieno di sketch divertenti con dialoghi esilaranti che vi faranno sicuramente ridere a crepapelle! Per finire, visto il suo successo in Francia, Benvenuti al Sud si è ispirato ad esso.

MOOD INDIGO-LA SCHIUMA DEI GIORNI, 2013 (TITOLO ORIGINALE L’ECUME DES JOURS)

In un mondo surreale e stravagante, si svolge la dolcissima storia d’amore tra Audrey Taoutou e Romain Duris. Ballano sulle note di Duke Ellington e dei Lumineers, camminano sott’acqua con la malattia di lei che diventa letteralmente schiacciante dolore al petto, volano su Parigi in una nuvola meccanica. Sembra tutto frutto della fantasia, anche quando lei finisce in ospedale con una malattia non identificata ma dolorosa, fino a quando Gad Elmaleh si presenta come suo medico!

LA RAGAZZA SUL PONTE, 1998 (TITOLO ORIGINALE LA FILLE SU LE PONTE)

La storia di una ragazza semplice, interpretata da Vanessa Paradis, che vuole gettarsi dalla cima di un ponte e che poi incontra il lanciatore di coltelli Daniel Auteuil. Il loro insolito e tormentato sodalizio diventa qualcosa di più di quello che si aspettavano. Interessante solo in termini di abilità narrativa e tecnica di ripresa.

Il film è interessante per il suo uso dello stile narrativo così come delle tecniche cinematografiche che sono sicure di tenere gli spettatori agganciati a questa bizzarra ma accattivante storia d’amore tra due individui molto diversi la cui relazione si sviluppa rapidamente al di là della semplice amicizia.

Aida (Vanessa Paradis) è una giovane donna infelice senza prospettive di lavoro quando decide impulsivamente di porre fine alla sua vita buttandosi da un ponte nell’acqua sottostante. Tuttavia, prima che lei possa attuare il suo piano, Jean (Daniel Auteuil), un esperto lanciatore di coltelli che si è esibito in vari festival all’aperto in tutta la Francia per tutta l’estate, scopre di aver perso il suo assistente abituale a causa di un infortunio – così, mentre guarda impotente da dietro le linee della polizia dove sta aspettando un’altra potenziale vittima dall’altra parte del ponte, Jean decide che sarebbe bello se qualcuno si buttasse, ma finisce invece per salvare la mia cercatrice d’oro che sta annegando!

THE ARTIST, 2011 (TITOLO ORIGINALE THE ARTIST)

Commedia francese, ma anche film muto e girato in bianco e nero, con un budget molto basso, ha vinto cinque Oscar nel 2011. Il film ha incantato sia la critica che il pubblico per la sua brillante semplicità. I bravi attori Berenice Bejo (nella foto) e Jean Dujardin hanno reso il film ancora migliore; tuttavia non è solo la loro performance che rende questo film degno di essere visto – il piccolo Jack Russell terrier ha fatto ululare tutti! Da non perdere se cercate un autentico throwback hollywoodiano pieno di mode romantiche da film del 1920!

POTICHE – LA BELLA STATUINA, 2010

In questa storia, la moglie obbediente e madre premurosa Catherine Deneuve sarà costretta dall’infarto del marito (in seguito a uno sciopero) a diventare il capo della loro fabbrica di famiglia. All’inizio non le piace essere al comando, ma si ritroverà ad essere un’imprenditrice che aiuta a dare potere alle donne durante quello che sarà conosciuto come il movimento “Me Too”. Insieme a Gerard Depardieu, il sindacalista, cerca di portare al successo la loro impresa e allo stesso tempo di mantenere la pace tra operai e padroni, con alcuni momenti comici!

UN AMORE DI STREGA, 1997 (TITOLO ORIGINALE UN AMOUR DE SORCIÈRE)

Questa è una commedia fantasy francese, con Vanessa Paradis nel ruolo di una strega dei giorni nostri che aiuta sua zia Jeanne Moreau a rompere l’incantesimo del mago Jean Reno. Userà un uomo qualunque Jil Bellow con il quale farà sesso e darà alla luce l’adorabile Arturo.

Questo film non è molto ambizioso, tuttavia è buono per i pomeriggi piovosi o per imitare i capelli enigmatici di Vanessa Paradis!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.