Le migliori creme abbronzanti

creme solariSarà che abito vicino al mare, sarà il forte desiderio di sguazzare nell’acqua e di abbronzarmi, ma ovunque mi giro vedo ragazze già abbronzatissime e ipermercati pieni di creme abbronzanti. Dopo un decennio di moda semipallida, sembra infatti che il nuovo trend sorrida finalmente all’abbronzatura intensa e dorata. Purtroppo però 7 donne su 10 non si proteggono in modo corretto, sbagliando quantità e modalità.

Ma quali sono le migliori creme abbronzanti per un colorito “sunkissed”? Diciamo innanzi tutto che acquistare la crema abbronzante giusta, scegliere quella più adatta alla propria pelle, è una decisione importante e non semplice. In commercio si trovano numerosissimi marchi di creme abbronzanti che promettono abbronzature lampo senza ustioni e diventa difficile scegliere il filtro giusto. Un solare però non vale l’altro e ce ne vuole uno ad hoc per ogni tipo di pelle. C’è infatti chi lo vuole anti-rughe, antimacchie o super abbronzante.

 

Migliori creme abbronzanti economiche

Cominciamo con i prodotti da supermercato. Sono certamente più econimici, ma non sempre fanno il loro dovere. Se avete una pelle molto chiara e delicata non sono proprio i prodotto che consiglierei. Vanno più che bene se tendete a non scottarvi, se avete una pelle già scura e olivastra anche se almeno per il viso suggerirei altri prodotti.

Tra le migliori creme abbronzanti economiche vi suggerisco Bilboa, Nivea, ma soprattutto Piz Buin e L’Oreal. Si tratta di marchi poco costosi e che presentano linee complete di solari e doposole.

Migliori creme abbronzanti professionali

Per un’operazione tintarella da invidia e per chi ama adare al mare e distendersi al sole anche durante gli orari più caldi, ottimi sono i solari Collistar, Shiseido, Hawaian Tropic, Sephora, Lancome, Lancaster e Clinique. Ottime sono anche le creme abbronzanti che si vendono in farmacia come Vichy, Somatoline e Lierac.

 

Cristina Pierangeli