Vellutata light di zucchine e peperoni

vellutata di zucchine

Ieri era giornata piscina, e dopo la piscina mi viene sempre voglia di un piatto già bello e pronto da scaldare, possibilmente “cremoso” che mi riscaldi ma che comunque mi sazi e rispetti gli obblighi della mia dieta ipocalorica.

Ho deciso così di preparare prima di uscire di casa una crema “svuota frigo” a base di zucchine e peperoni, ed è nata così la Vellutata light di zucchine e peperoni.

 

 

I tempi di preparazione sono brevissimi e la preparazione di questa Vellutata light di zucchine e peperoni non prevede una grande attenzione, per cui ho lasciato le verdure a cucinare da sole mentre preparavo il borsone e finivo le ultime cose. Una volta tornata a casa l’ho solo riscaldata in pentola e me la sono gustata con la mia famiglia.

Nonostante la presenza dei peperoni posso assicurare che la Vellutata light di zucchine e peperoni è digeribilissima!

 

Vellutata light di zucchine e peperoni

alt

 

INGREDIENTI ( x 4 persone):

 

1 kg di zucchine

1 peperone rosso di medio grandi dimensioni

1 dado vegetale

1 cipolla di medio piccole dimensioni

q.b. sale e pepe

alloro

rosmarino

noce moscata

4 cucchiaini di olio extravergine d’oliva

4 cucchiaini di parmigiano o grana padano

 

Lavare e nettare la verdura, tagliarla a pezzetti e metterla in una pentola d’acqua bollente con il dado. Lasciar lessare le verdure aggiungendo all’acqua di cottura due o tre foglie d’alloro. A cottura ultimata, eliminare le foglie di alloro, scolare un po’ la verdura e passarla nel bimby o al miniprimer.

Poco prima di servire rimettere la crema in pentola con l’aggiunta di sale, pepe, una spolverata di noce moscata, un pizzico di rosmarino ed qualche foglia di alloro e riportare a bollore.

Mantecare con il parmigiano, servire la Vellutata light di zucchine e peperoni ed aggiungere nei piatti l’olio crudo.