Vellutata leggera di carote e cavolfiore

Zuppa di carote e cavolfioreSe mi avessero detto che mi sarebbe piaciuto un piatto a base di Cavolfiore mi sarei messa a ridere

Nonostante le apparenze, non sono un’amante delle verdure e parecchie di queste sono bandite dal mio frigo. I cavolfiori facevano parte di questa categoria fino a quando mi è stato regalato un bel cavolo di “enormi” dimensioni. Dopo aver fatto la classica pasta con il cavolo per la mia famiglia, guarda caso il giorno in cui mi spettava il riso in bianco, ho deciso che in qualche maniera dovevo vincere la mia “fobia”. E allora perchè non cimentarmi in un’altra leggerissima crema?

Così è nata la vellutata leggera di carote e cavolfiore, i cui ingredienti base carote e cavolfiore nonostante non sembrino sposarsi bene alla fine vi lasceranno in bocca un sapore spettacolare. Provare per credere.

Vellutata di carote e cavolfiore

alt

Ingredienti:

  • 800 gr di carote (280 cal)
  • 300 gr di cavolfiore (60 cal)
  • una cipolla (15 cal per circa 60 gr)
  • mezzo dado (9 cal)
  • q.b. sale
  • q.b. pepe
  • un cucchiaio di curry
  • 4 cucchiaini di olio extravergine d’oliva (180 cal)

Procedura:

  • Lavare la verdura e metterla a bollire con abbondante acqua, salare e aggiungere il mezzo dado.
  • A cottura ultimata, scolate le verdure lasciando da parte il brodo di cottura, passate tutto con il frullatore, bimby o miniprimer aggiungendo qualche mestolo di brodo per renderlo più liquidi e meno compatto se necessario.
  • Rimettere la vellutata di carote e cavolfiore in pentola e aggiungere brodo di cottura mescolando lentamente fino ad ottenere la consistenza desiderata. Tenete il fuoco basso e aggiungete alla vostra vellutata il curry e il pepe a piacimento.
  • Servite la vellutata calda e buon appetito.

Questo piatto vi da un apporto calorico di sole 136 calorie a porzione, ottimo per chi vuole rimanere leggero ma non di certo si può considerare un piatto unico.

Consiglio di accompagnare il vostro pasto dopo la vellutata leggera di carote e cavolfiore con dei latticini o formaggi magri e un panino piccolo, possibilmente integrale. Avrete così un pasto completo ma estremamente leggero.