Sformato di carote e ricotta light

sformato di carote lightOggi mi piace presentarvi una ricetta che ho sperimentato qualche settimana fa con enorme piacere dei miei famigliari, che di tanto in tanto mi pregano di rifarla. Vi parlo dello sformato di carote e ricotta light.

Di recente vi avevo presentato una sua variazione con l’aggiunta di zucchine, vi ricordate lo sformato light di carote e zucchine? Beh lo sformato di carote e ricotta light è molto simile ed altrettanto gustoso… provare per credere!

Potrete servire lo sformato di carote e ricotta light come un secondo leggero, un contorno e perchè no anche come antipasto.

Ingredienti per lo sformato di carote e ricotta:

  • 800 gr. di carote
  • q.b pan grattato
  • 60 gr. di ricotta fresca
  • 1 uovo intero
  • 1 cucchiaino di maggiorana essiccata
  • sale q.b.
  • noce moscata q.b.
  • pepe q.b.

Preparazione:

Pulire le carote e tagliarle a tocchetti, farle lessare in acqua salata, quando sono pronte frullarle con l’uovo.

Mettere il composto in una ciotola insieme alla ricotta e qualche cucchiaio di pangrattato.
Mescolare a lungo fino ad ottenere un composto cremoso liscio ed omogeneo abbastanza consistente. Se è troppo liquido aggiungere un altro po’ di pan grattato.
Condire con sale, una generosa macinata di pepe ed una bella grattugiata di noce moscata e la maggiorana.
Mescolare nuovamente.
Foderare una pirofila dal diametro di 18 cm. con la carta da forno versarsci il composto di carote e ricotta. Altrimenti si possono usare 6 o 7 stampini monodose di alluminio o silicone, sempre rivestiti di carta forno.

Vi svelo un piccolo trucchetto… per far aderire la carta forno completamente dovete tagliare il pezzetto che vi serve bagnarlo appena sotto l’acqua corrente del rubinetto e accartocciarlo come se faceste una pallina, quindi strizzatelo e riapritelo. Come per magia aderirà allo stampino perfettamente e senza il minimo sforzo!

Far cuorcere nel forno già calo a 180° per 35 minuti (se avete usato gli stampini monodose 20/25 minuti sono sufficienti).

Trascorso il tempo estrarre dal forno e lasciar riposare per 5 minuti lo sformato di carote e ricotta light, e quindi servire accompagnandolo ad un po’ di verdura fresca come rucola e insalata o a qualche fettina di speck o bresaola.

Buon appetito!

Se contate di preparare lo sformato di carote e ricotta light per le feste con molti invitati a pranzo, per rimanere sul leggero potete aumentare fino a raddoppiare la dose delle carote, aumentare fino a 100 gr di ricotta e lasciare invariato l’uovo. Il risultato è ugualmente garantito!

Avete fatto una spesa eccessiva di carote e non sapete come consumarle senza perdere di vista il gusto e la dieta? Provate le nostre ricette con carote cotte o crute.