Risotto ai frutti di mare

risotto frutti mare 2Purtroppo con i tempi che corrono, tutti i disastri ambientali di cui abbiamo notizia ci vediamo costretti a rinunciare a molte delle cose più deliziose che la nostra Terra ha da offrirci. Alcuni dei prodotti che a causa dell’inquinamento ambientale sono diventati decisamente più “tossici” rispetto al passato sono i frutti di mare (cozze, vongole, calamari, gamberetti..).

Per la sfortuna di tutti quegli estimatori verace di pesce (che li mangiavano anche crudi) adesso il rischio di inquinamento dei prodotti marini è davvero elevatissimo.

Nulla ci vieta però di cucinarli e quindi poterli gustare ugualmente. Ecco perché oggi voglio proporvi la ricetta del risotto con i frutti di mare. Un piatto raffinatissimo e anche piuttosto semplice da cucinare. Il risotto ai frutti di mare può anche rivelarsi un asso nella manica per le grandi occasioni come ad esempio il cenone di natale o di capodanno!

 Raffaella Pellegrino

Ricetta del risotto con i frutti di mare

SCHEDA TECNICA:

  • tempo: 30 minutiRisotto ai frutti di mare 1
  • difficoltà: **/*****
  • costo: medio

INGREDIENTI:

  • 250 gr di vongole
  • 250 gr di cozze
  • 100 gr di gamberetti
  • 100 gr di calamaretti
  • olio q.b.
  • brodo
  • prezzemolo q.b.
  • 1 sedano
  • 1carota
  • 1 cipolla
  • 2 bicchieri di vino bianco
  • 250 gr di riso
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

PROCEDIMENTO:

Mettete a cuocere il brodo. Nel frattempo…Lavare accuratamente le vongole e le cozze sotto acqua corrente.

Lavare i gamberetti sotto acqua corrente e sbucciarli. Pulire i calamaretti e privarli della testa e delle interiora. Tagliare i calamaretti ad anelli e metterli momentaneamente da parte.

Mettere le cozze e le vongole in una padella e cuocerle a fuoco vivo fino a quando non si saranno tutte aperte. Sgusciarne metà (lasciando l’altra parte intera per la decorazione finale) e lasciare i frutti in una coppetta.

Cuocere i gamberetti in una padella con un filo di olio per circa 5 minuti, e poi mettere da parte.

Lavate il prezzemolo, la carota, il sedano e pulire la cipolla e tritate tutto finemente.

Mettere i gamberetti in un padellino con un filo d’olio e farli cuocere a fiamma media per 4-5 minuti. Coprire e tenere da parte.

In una pentola capiente far soffriggere il sedano, carota e cipolla. Fate poi proseguirli nella cottura per altri 2-3 minuti aggiungendo il vino, fino a quando non sarà del tutto evaporato. Poi aggiungere i calamaretti e il riso. Fatelo tostare per qualche minuto e poi aggiungete il brodo (in modo da coprire tutto il riso). Fatelo cuocere a fiamma molto bassa, mescolando di tanto in tanto e aggiungendo altro brodo in modo da non farlo asciugare mai del tutto. Circa 5 minuti prima della fine del tempo di cottura del riso aggiungere nella pentola le cozze, le vongole e i gamberetti e un po’ di prezzemolo tritato.

A fine cottura, quando il risotto avrà acquistato una buona consistenza lasciate riposare un po’ e poi servite il risotto ai frutti di mare decorando il piatto con le cozze e le vongole in guscio e una spolverata di prezzemolo tritato.