Ricette light & veloci: Polpette di carote e ricotta

polpette di carote e ricotta lightOggi voglio presentarvi una ricetta light, veloce da preparare, originale e gustosa che potrete servire anche in occasione delle feste natalizie per ridurre un po’ le calorie dei cenoni con qualche sfiziosa preparazione.

Le polpette di carota e ricotta sono originali, ideali per una dieta vegetariana e sopratutto per variare un po’ le diete ipocaloriche. Contrariamente a quello che si pensa le carote, così come tutta la verdura gialla (zucca, peperoni, pomodori, melanzane), sono ottime da accostare ai latticini, in quanto aiutano l’assorbimento del Calcio in essi contenuto.

 

Le polpette di carota e ricotta possono essere uno stuzzicante aperitivo, un antipasto vegetariano o un contorno sfizioso. 

Dunque senza perdere altro tempo, ecco a voi la ricetta…

Polpette di Carota e Ricotta

polpette carote e ricotta

 

Ingredienti (per circa 10 polpette medio/piccole):

3 cucchiai di ricotta di mucca

3 carote piccole

3 noci

un pizzico di buccia di limone

un cucchiaino scarso di rosmarino

q.b. pan grattato

q.b. sale

q.b. pepe

una spolverata di noce moscata

un pizzico piccolo di curry

 

Lavare e pulire le carote, grattuggiarle e porle in un recipiente, aggiungere la ricotta e un po’ di pangrattato ed amalgamare. Aprire le noci, ridurre in piccoli pezzetti i gherigli, ed unirle al composto.

Salare, pepare, aggiungere le spezie (il rosmarino deve essere grattuggiato) e la scorza di limone.

Continuare a lavorare l’impasto, aggiungendo se è necessario altro pan grattato fino a compattarlo e renderlo “maneggiabile”. Aiutandosi con le mani formare le polpette e passarle in un piatto coperto da pan grattato per formare la crosticina esterna.

Le polpette di carota e ricotta si possono servire subito, lasciarle in frigo o riscaldarle al forno. Io le ho lasciate riposare in frigo fino a quando la famiglia non si è riunita per la cena, dopo di che ho lasciato dorare le polpette di carota e ricotta in una padella antiaderente, senza né olio né niente per una decina di minuti al massimo girandole di tanto in tanto.

Ed ora non resta che augurarvi buon appettito!

 

Questa ricetta con le carote vi ha fatto venir voglia di trovarne altre? Le ricette di carote cotte o crude vi aiuterà a soddisfare la vostra creatività in cucina