La ricetta delle chiacchiere

ricetta chiacchiereAl Sud è molto diffusa la tradizione culinaria delle chiacchiere carnevalesche. La ricetta delle chiacchiere ha origini rigorosamente napoletane, però si sono ben presto radicate nelle culture di tutte le altre regioni meridionali, per la loro bontà.

A seconda della famiglia, poi, le chiacchiere possono assumere una forma diversa: chi le fa intrecciate, chi le fa annodate, chi a forma di fiocchetto e chi molto tradizionalmente le prepara con la tipica forma rettangolare apportando un taglietto al centro.

Visto che siamo a carnevale, perché non provate anche voi la ricetta delle chiacchiere?

Raffaella Pellegrino

La ricetta delle chiacchiere

SCHEDA TECNICA:la ricetta delle chiacchiere

  • tempo: 30 minuti
  • difficoltà: **/*****
  • costo: economico

INGREDIENTI:

  • 500gr farina
  • 2 uova + 1 tuorlo
  • Mezzo bicchiere di vino bianco
  • 1 pizzico di sale
  • 2 cucchiai abbondanti di zucchero
  • Mezza bustina di lievito in polvere
  • Olio da frittura

PROCEDIMENTO:

Impastare su una spianatoia la farina, con il lievito, lo zucchero, le uova, il sale e il vino bianco. Lavorare fino a quando non avrete ottenuto un impasto liscio e compatto. Lasciatelo riposare in un posto fresco per almeno 30 minuti.

Dopo con l’aiuto della macchinetta per la pasta, o di un semplice mattarello create delle sfoglie molto sottili. Da queste poi ricaverete con una rotella zigrinata le vostre chiacchiere della forma e dimensione che più vi piace.

Mettete a riscaldare in una padella antiaderente dell’abbondante olio di semi e friggete le chiacchiere fino a quando non saranno diventate dorate. Lasciatele raffreddare e cospargetele con abbondante zucchero a velo.