Dolci light & veloci: Plum Cake di Yogurt e mele

torta meleLa cosa più difficile nell’essere a dieta è riuscire a convivere con il proprio regime alimentare nonostante la famiglia seduta a tavola che mangerebbe tutt’altro. Per ovviare a inutili tentazioni e sofferenze, ho monopolizzato l’uso dei fornelli e costringo tutta la mia famiglia a mangiare le mie stesse pietanze (ovviamente in quantità maggiori).

Non credevo, ma la sfida è stata davvero grossa. Non è facile portare a tavola qualcosa di nuovo e saporito ogni giorno.

Questa domenica ho preparato il Plum Cake di yogurt e mele, una ricetta light, veloce e sopratutto ottima da gustare.

Nonostante la mia famiglia sia molto prevenuta, e non riesce ancora a dividere il binomio Light-brutto, figuratevi le espressioni che mi hanno mostrato quando ho portato a tavola addirittura un dolce light con la pretesa che fosse un buon dolce… ed invece hanno preteso tutti il bis e il tris.

Dunque, senza perdere altro tempo, appuntatevi la ricetta del plum cake di yogurt e mele, non ve ne pentirete.

 

Plum Cake di yogurt e mele

plum cake yogurt mele


Ingredienti per 4 persone (io ho fatto circa 10 fette):

 

3 mele golden,

60g di farina,

1 uovo,

100g di yogurt magro,

40g di zucchero di canna,

3 cucchiai di olio di arachide, ,

mezza bustina di lievito vanigliato,

pizzico di sale.

Riunite in una terrina la farina con il lievito, lo zucchero, 1 pizzico di sale, l’uovo, l’olio e lo yogurt e mescolate fino a ottenere una pastella omogenea. Sbucciate le mele, tagliatele a metà, eliminate il torsolo, riducete a fettine sottili e unitele delicatamente al composto.

Mescolate bene, alla fine vi sembrerà di ottenere “mele sporche di impasto”, non demordete è tutto previsto.

Versate il tutto in uno stampo da plum cake da un litro rivestito di carta da forno, o in 8/10 stampini di alluminio. Cuocete il dolce in forno, già riscaldato a 180°, per circa 50 minuti (a me sono bastati 20 minuti). Lasciatelo raffreddare, eliminate la carta e servitelo tagliato a fette.

Per quattro persone si ha un apporto calorico di circa 140 cal a porzione… se si divide in otto o più… beh fate voi i conti, un dolce light da gustare senza sensi di colpa.

 

Se avete uno stampo più grande potete provare a raddoppiare le dosi (mele comprese), la tecnica per rendere questo il plum cake di yogurt e mele ipocalorico è proprio la quantità di mele, apparentemente esagerata, che rende il dolce morbido, dolce ma super dietetico.

 

Se le calorie non sono un vostro problema, potete servire i plum cake di yougurt e mele adagiati su un letto di crema chantilly o pasticcera ancora calda.

 

Ti è piaciuta questa ricetta? Proprio non vuoi rinunciare ai dolci? Prova anche il ciambellone allo yogurt light