Cena a base di pesce? Idee per un menù gustoso

idee-per-menu-di-pesce

Per coloro che non amano le abbuffate di carne, ecco alcuni suggerimenti per un menù a base di pesce, sicuramente più leggero ma al tempo stesso ricercato e gustoso.

Come sempre, la nostra proposta è composta da quattro portate principali da cui prendere spunto. Il tocco in più sta nella presentazione di ogni piatto: più sarà curata, maggiore sarà l’effetto sui vostri ospiti.

Per completare il menù ricordate di abbinare un buon vino bianco.

Cena a base di pesce: cocktail di gamberetti aromatizzato

                               cocktail-di-gamberi-ricetta

  • Difficoltà: bassa
  • Tempo: 15 minuti

Ingredienti (4 persone)

  • 24 gamberoni
  • 150 g di maionese
  • 100 gr di ketchup
  • Succo di 1/2 limone
  • 1/2 lattuga iceberg
  • 1 cetriolo
  • 1 avocado
  • 1/2 cucchiaino di paprika dolce
  • 2 cucchiai di erba cipollina tritata

Procedimento

Cucinate i gamberoni e una volta cotti, privateli del guscio. In una ciotola unite la maionese, il ketchup, il succo di mezzo limone, il cetriolo e l’avocado tritateli e mescolate fino ad ottenere una salsa rosa densa.

Ora procuratevi delle coppette o dei bicchieri in cu servirete il vostro cocktail. Lavate accuratamente le foglie di lattuga, asciugatele e adagiatele sul fondo di ogni coppetta. Distribuite i gamberoni e su di essi versate la salsa rosa precedentemente preparata. Completate con un pochino di paprika dolce e una spolverizzata di erba cipollina.

Il vostro antipasto a base di pesce è pronto per essere gustato!

Primo a base di pesce: conchiglioni ripieni di frutti di mare

               conchiglioni-al-forno-ripieni-con-gamberi-e-frutti-di-mare

  • Difficoltà: media
  • Tempo: 40 min. per la preparazione + 30 min. per la cottura

Ingredienti (4 persone)

  • 24 conchiglioni
  • Mezza cipolla rossa tritata
  • 50 gr di burro
  • 150 gr di polpa di granchio/surimi
  • 150 gr di gamberetti (anche surgelati)
  • 150 gr di frutti di mare (anche surgelati)
  • 1 uovo
  • 50 gr di maionese
  • 40 gr di farina
  • Latte q.b.
  • Sale e pepe q.b.
  • Parmigiano grattugiato q.b.

Procedimento

Iniziate cucinando appena la pasta. Nel frattempo, in una padella piccola, sciogliete un pochino di burro e fate soffriggere la cipolla tritata. Quindi spegnete il fuoco e mettete da parte.

In una ciotola capiente unite la polpa di granchio, i gamberetti, 75 gr di frutti di mare, l’uovo, la maionese, 2 cucchiai di latte. Girate e regolate di sale e pepe. Infine aggiungete la cipolla che avevate soffritto.

Preriscaldate il forno a 200°. Scolate la pasta ancora al dente (terminerà la cottura in forno), riempite ogni singolo conchiglione con il condimento precedentemente preparato e sistemateli in una teglia.

In un pentolino sciogliete il burro rimanente a fuoco medio. Unite la farina, il pepe e un pochino di latte. Portate ad ebollizione e lasciare cuocere per circa 2 minuti o fino a quando il composto non si sarà addensato, ricordandovi di girare di tanto in tanto. Spegnete il fuoco, aggiungete il parmigiano, girate e versate sopra i conchiglioni ripieni. Cospargete con i restanti frutti di mare e infornate la teglia. Lasciate cuocere senza coperchio per circa 30-35 minuti.

Cena a base di pesce: pesce spada alla griglia con salsa di capperi

                               pesce-spada-con-salsa-ai-capperi

  • Difficoltà: facile
  • Tempo: 15 min. per la preparazione + 10 min. per la cottura

Ingredienti (4 persone)

  • 4 tranci di pesce spada (150 gr ciascuno)
  • Olio di oliva q.b.
  • Crostini di pane per servire
  • Per la salsa di capperi:
  • 2 cucchiai di capperi scolati
  • 1 cucchiaio di prezzemolo
  • Succo di ½ limone
  • Olio di oliva q.b.

Procedimento

Preparate la salsa di capperi. Frullate con un mixer i capperi, il prezzemolo, il succo di limone e l’olio.

Cospargete di olio entrambi i lati dei tranci di pesce spada e grigliateli a fuoco medio per circa 4-5 minuti per lato. Trasferiteli quindi su un piatto di vetro e versateci sopra la salsa di capperi. Coprite con della stagnola o della pellicola e aspettate 5-10 minuti prima di servire. Portate in tavola il pesce spada accompagnandolo con delle fette di pane leggermente tostate.

Praline alla melassa

                          biscotti-con-noci-e-zucchero-di-canna

  • Difficoltà: facile
  • Tempo: 30 min. per la preparazione + 15 min. per la cottura

Ingredienti (24 biscotti)

  • 500 gr di burro a temperatura ambiente
  • 500 gr di zucchero
  • 2 uova grandi
  • 125 gr di melassa
  • 600 gr di farina
  • 4 cucchiaini di zenzero in polvere
  • 2 cucchiaini di bicarbonato di sodio
  • 2 cucchiaini di cannella in polvere
  • 1 cucchiaino di chiodi di garofano
  • Un pizzico di sale
  • 100 gr di noci tritate
  • 140 gr di zucchero di canna

Procedimento

Preriscaldate il forno a 200°. In una ciotola capiente unite il burro a temperatura ambiente con lo zucchero e girate fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Sbattere le uova e la melassa. Aggiungete quindi la farina, lo zenzero, il bicarbonato di sodio, cannella, chiodi di garofano e il sale. Mescolate e unite le noci tritate.

Prendete una teglia e adagiatevi un foglio di carta da forno. Con il composto preparato formate delle palline e passatele nello zucchero di canna. Sistematele sulla teglia e infornate. Cuocere per 13-15 minuti. Sfornare e lasciare raffreddare per bene prima di servire.

Pronte a incantare gli invitati con la vostra cena a base di pesce? Il risultato è garantito.

Antonella Tomaselli