Arrosto con la panna

arrosto alla panna 2

Avete un palato raffinato, amate i gusti molto delicati e prediligete piatti dal sapore tendenzialmente dolce? Ebbene oggi vi propongo la ricetta dell’arrosto alla panna. Un modo nuovo, originalissimo e molto semplice per cucinare il vitello.

Il gusto delicato della panna non copre tutti gli altri ingredienti, ma casomai ne amalgama i sapori e li insaporisce! L’arrosto con la panna è una prelibatezza da poter cucinare una domenica a pranzo, e perché no, anche per il cenone di natale in famiglia.

Raffaella Pellegrino

 

Arrosto con la panna

SCHEDA TECNICA:

  • tempo: 1 ora
  • arrosto alla panna 1

  • difficoltà: **/*****
  • costo: medio

 

INGREDIENTI:

  • 800 gr di fesa di vitello
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 cipolla
  • 100 ml panna da cucina
  • 500ml di brodo
  • 1 bicchierino di whisky
  • 50 gr burro

 

PROCEDIMENTO:

Far sciogliere in un tegame il burro con la cipolla tritata finemente. Attorcigliare dello spago intorno al pezzo di carne e incastrare uno spicchio d’aglio. Mettere la carne nella padella del burro e farla dorare per qualche minuto. Aggiungere il whisky e far evaporare a fuoco alto. Dopo di ché aggiungere il brodo, coprire e far cuocere a fuoco lento per circa un’ora. Al termine della cottura tagliare la carne a fette dello spessore di 2-3 cm circa. Aggiungere al sughetto di cottura la panna da cucina e mischiare bene. Rimettere dentro le fettine di carne e farle insaporire più tempo possibile.