Saldi inverno 2012: via libera dal 5 gennaio

saldi inverno 2012Saldi, saldi, saldi. Mai come quest’anno sono attesi, desiderati, sospirati. Grazie ad un negoziato tra tutte le regioni, i saldi inizieranno in tutta Italia lo stesso giorno.

 

L’anno prossimo quindi i saldi comincieranno in tutta Italia il 5 gennaio. La durata però varierà da regione a regione, anche se all’incirca dureranno un paio di mesi. Felice shopping a tutte!

 

Saldi inverno 2012: le date

Abruzzo: L’Aquila, Teramo, Pescara, Chieti dal 5 gennaio 2012 per massimo 60 giorni

Basilicata: Potenza, Matera dal 5 gennaio 2012 per massimo 60 giorni

Calabria: Catanzaro, Cosenza, Crotone, Reggio Calabria e Vibo Valentia dal 5 gennaio 2012 per massimo 60 giorni

Campania: Napoli, Avellino, Caserta, Benevento, Salerno dal 5 gennaio 2012 per massimo 60 giorni

Emilia Romagna: Bologna, Ferrara, Forlì Cesena, Modena, Parma, Piacenza, Ravenna, Reggio Emilia, Rimini dal 5 gennaio 2012 per massimo 60 giorni

Friuli Venezia Giulia: Gorizia, Pordenone, Trieste e Udine dal 5 gennaio 2012 per massimo 60 giorni

Lazio: Frosinone, Latina, Rieti, Roma, Viterbo dal 5 gennaio 2012 per massimo 60 giorni

Liguria: Genova, Imperia, La Spezia, Savona dal 5 gennaio 2012 per massimo 60 giorni

Lombardia: Bergamo, Brescia, Como, Cremona, Lecco, Lodi, Mantova, Milano, Pavia, Sondrio, Varese dal 5 gennaio 2012 per massimo 60 giorni

Marche: Ancona, Ascoli Piceno, Macerata, Pesaro e Urbino dal 5 gennaio 2012 per massimo 60 giorni

Molise: Campobasso, Isernia dal 5 gennaio 2012 per massimo 60 giorni

Piemonte: Torino, Asti, Cuneo, Novara, Vercelli, Alessandria, Verbania, Cusio, Ossola dal 5 gennaio 2012 per massimo 60 giorni

Puglia: Bari, Foggia, Brindisi, Lecce, Taranto dal 5 gennaio 2012 per massimo 60 giorni

Sardegna: Cagliari, Carbonia-Iglesias, Nuoro, Olbia Tempio, Oristano, Medio Campidano, Sassari, Ogliastra dal 5 gennaio 2012 per massimo 60 giorni

Sicilia: Agrigento, Caltanissetta, Catania, Enna, Messina, Palermo, dal 5 gennaio 2012 per massimo 60 giorni

Toscana: Arezzo, Firenze, Grosseto, Livrono, Lucca, Massa Carrara, Pisa, Pistoia, Prato, Siena dal 5 gennaio 2012 per massimo 60 giorni

Umbria: Perugia, Terni dal 5 gennaio 2012 per massimo 60 giorni

Valle d’Aosta: Aosta dal 5 gennaio 2012 per massimo 60 giorni

Veneto: Belluno, Padova, Rovigo, Treviso, Venezia, Verona, Vicenza dal 5 gennaio 2012 per massimo 60 giorni

Provincia di Bolzano: dal 5 gennaio 2012 per massimo 60 giorni

Provincia di Trento; dal 5 gennaio 2012 per massimo 60 giorni