Rush

rush locandina  poster italianoUn film incentrato sullo sport è sempre una patata bollente, in quanto, è forte il rischio, che il risultato sia una sorta di documentario alla “Super Quark”, ma senza Piero Angela.

Ma Ron Howard non è un regista qualunque e già con “Cinderella Man” , era riuscito nell’impresa di girare un film sulla boxe, splendido e da lacrimoni.

Con “Rush” il soggetto si sposta su un altro sport, la F1, o meglio, la rivalità tra due campioni automobilisti, Niki Lauda e James Hunt.

Il cast si divide, tra due attori conosciutissimi e due il cui nome sulle prime non dice molto, ma con una carriera cinematografica altrettanto importante. Chris Hemsworth (“Thor” e “Biancaneve e il cacciatore”), Olivia Wilde (“Dr.House” e “Cowboys e Aliens”), Daniel Bruhl (“Bastardi senza gloria” e “Goodbye Lenin”) e Alexandra Maria Lara (“La caduta-gli ultimi giorni di Hitler” e “Un’altra giovinezza”).

chris-hemsworth-in-una-scena-di-rush

Rivalità, quella di Hunt (Chris Hemsworth) e Lauda (Daniel Bruhl), nata nella formula 3 ed esasperata dall’incidente che ha portata all’ustione del campione austriaco.

Molta gara e rombi di motore, con piccoli frammentini di vita fuori dai circuiti. Gi eccessi di Hunt e il matrimonio con Suzy Miller (Olivia Wilde); l’incontro tra Lauda e Marlene Knaus (Alexandra Maria Lara).

RUSH-scene-film

olivia-wilde-scena-matrimonio-film-rush

Ma l’orgoglio patriottico, mi porta, a sottolineare, evidenziare, mettere in grassetto, la presenza, non solo del cavallino rampante, ma anche di Pierfrancesco Favino, nel ruolo di Clay Ragazzoni.

Un film, “Rush”, già in odore di Oscar, oltre che per le musiche di Hans Zimmer, per la magistrale interpretazione di Bruhl, che ha dovuto vestire i panni non solo di un personaggio difficile, ma che è ancora in vita, facendo sua la parlata e la mimica facciale. Per quanto mi riguarda, andrebbe premiato, già per essersi sorbito ogni giorno sette ore di trucco.

“Rush” è sicuramente un film adrenalinico, che racconta una storia e rivalità poco conosciuta, anche dagli amatori di tale sport. Assolutamente da vedere.

Carmen Sassanelli

 

  • Regia: Ron Howard
  • Interpreti: Chris Hemsworth, Daniel Bruhl, Olivia Wilde, Alexandra Maria Lara e Pierfrancesco Favino
  • Durata: 123 minuti
  • Data di uscita: 19 settembre 2013