Meryl Streep in The Doubt 2009

DoubtForeign“Il dubbio può essere un legame tanto forte e rassicurante quanto la certezza”

La pellicola “The doubt” (titolo originale il dubbio) è un film di tensione, mai banale nella narrazione e che non ha paura di toccare tematiche sociali (molto attuali tra l’altro) decisamente rischiose per un film.

 

 

Il cast è di quelli che si suole considerare stellare partendo dalla perfetta Meryl Streep (che è stata appena insignita del terzo premio oscar) a Philip Seymour Hoffman; e ancora Amy Adams e Viola Davis (che abbiamo visto da poco in The Help).

The doubt” ha ricevuto ben 5 nomination all’oscar, dove, oltre alle nomination per tutti gli attori su elencati, ha ricevuto anche la nomination come miglior sceneggiatura non originale.

The doubt”, di fatti, è un riadattamento cinematografico di un dramma teatrale, scritto e diretto da John Patrick Shanley, perfetto burattinaio di 4 attori mastodontici.

Il film è ambientato negli anni 60 nel Bronx, è narra la storia di un sacerdote (Philip Seymour Hoffman), che insegna in una scuola cattolica dove è preside Sorella Aloysius ( la cattivissima Meryl Streep).

doubt 300x226  1doubt streep l

Questi hanno modi di predicare e insegnare di versi, il primo è tollerante e buono, la seconda esasperatamente severa e troppo visionaria.

Sarà, però, Sorella James (Amy Adams) a creare una serie di fraintendimenti che porteranno padre Flynn ad andarsene dalla chiesa dopo l’insistente pressa di Sorella Aloysius che lo tormenterà fino all’esasperazione.

Padre Flynn, di fatti, verrà accusato dalle due sorelle di essersi approfittato di uno studente nero e che questo non racconta l’accaduto per non essere offeso dai compagni di scuola.

womanViola Davis Doubt

Il film, tra l’altro, racconta, come ha fatto ultimamente “The Help”, il calvario che hanno dovuto subire le comunità nere negli anni 60, che è super evidente nel dialogo a due voci tra Sorella Aloysius e la madre del presunto molestato ( Viola Davis).

Ho notato vedendo il film come , nonostante vengano girate molte scene all’aria aperta, non ci sia mai il sole, il cielo è sempre grigio, fa sempre freddo e c’è sempre il vento.

Questo crea un’atmosfera giustamente austera e un pizzichino paurosa, perfetta per la recitazione di Meryl Streep.

The doubt” è un bel film, anche se non è di quei film che ti sconvolge e che rivedrei all’infinito come “I ponti di Madison County” dove protagonista è, appunto, Meryl Streep.

Però è un film da vedere, per la bella trama, per le interpretazioni magistrali e per la sua morale (è meglio non farsi troppi film mentali perché si finisce per combinare solo danni).

Quindi mie carissime ragazze andate a recuperare il dvd di “The doubt” e gustatevelo con piacere come ho fatto io.

 

Carmen Sassanelli

 

The Doubt

alt

Genere: drammatico

Data di uscita: 2009

Durata: 104 min

Interpreti: Meryl Streep, Philip Seymour Hoffman, Amy Adams, Viola Davis

Regia: John Patrick Shanley