Melissa la donna che cambiò la storia

melissa la donna che cambiò la storia

Per chi ama viaggiare nel tempo ed è affascinato dall’antichità e dall’archeologia, è da non perdere questo romanzo Melissa la donna che cambiò la storia, scritto dall’insegnante di storia e filosofia, nonché musicista, Valter Binaghi, che racconta la vita avventurosa di Melissa, una delle tante figure femminili del mondo antico dimenticate dalla Storia ufficiale per secoli.

Giovane membro del movimento democratico dei pitagorici, nell’antica Crotone, Melissa perde tutto quando viene venduta come schiava ai Sanniti, dove sa crearsi una posizione grazie al suo sapere e saggezza, diventando un membro autorevole di una nuova comunità, ma sempre in lotta contro un mondo che vuole le donne sottomesse e che non riconosce loro il diritto alla cultura e alle decisioni autonome, in politica e nella società.

Melissa è una figura realmente esistita, anche se romanzata, una filosofa pitagorica, una delle tante donne che nei secoli si dedicarono alla ricerca scientifica e intellettuale e che, oltre alle discriminazioni in vita, patirono l’essere totalmente cancellate dalla Storia e dalla cultura ufficiale dopo morte per secoli.

Valter Binaghi dimostra la sua passione per la Storia antica descrivendo un mondo fatto di città Stato più o meno piccole, nel Sud Italia diviso tra varie culture, tutte comunque non arretrate e capaci di produrre espressioni culturali di cui ancora oggi rimangono testimonianze nella nostra penisola.

Melissa, filosofa e donna medico, si inserisce in una tradizione di figure femminili interessanti del mondo antico, alcune già raccontate nella narrativa negli ultimi anni, come Ipazia, filosofia e scienziata di Alessandria d’Egitto uccisa dagli integralisti religiosi nel quarto secolo dopo Cristo, o la Papessa Giovanna, donna che provò a cambiare il mondo e la religione senza riuscirci ma rimanendo una figura mitica.

Melissa la donna che cambiò la storia è un libro per chi vuole ricostruire le figure di donne perse nel tempo, vissute in epoche remote, ma che in qualche modo hanno aiutato altre donne e anche gli uomini a migliorare la loro vita: vedremo che altre storie ci raoconterà l’altro autore, capace di mettere insieme una storia appassionante, un personaggio che affascina e una rigorosa ricostruzione storica che invoglia a approfondire questo mondo così lontano e così vicino.

Melissa la donna che cambiò la storia, Valter Binaghi, Newton Compton, 9 euro e 90

Elena Romanello