La saga di Twilight

la saga di twilightLa saga di Twilight ormai si è conclusa: niente più fan in trepidante attesa, niente più poster da attaccare alla cameretta, niente più cerone sulla bella faccia di Robert Pattinson.

Un alone di tristezza accompagna, in questi giorni, chi ha amato la saga di twilight tratta dai romanzi di Stephenie Meyer, come quando è uscito l’ultimo film di Harry Potter; anni e anni in cui cresci insieme ai vari protagonisti, anni di soldi messi da parte per potersi comprare tutti i libri, i DVD e i vari gadget e solo due ore per dirsi addio.

Un po’ come l’ultimo giorno di liceo, non vedi l’ora che arrivi, ma una volta arrivato, non puoi fare a meno di provare un certo magone.

Breaking Dawn: parte 2” è uscito nelle sale italiane registrando incassi record, basti pensare che in una settimana ha incassato oltre i 10 milioni, mentre in America ne ha guadagnati oltre 141 milioni; insomma tutto da copione, tutto come ci si aspettava.

Furbetti i produttori, che hanno pensato ad una operazione di marketing, precedentemente riuscita ad Harry Potter, ovvero, dividere l’ultimo capitolo della saga, e visto gli incassi, direi che l’operazione è riuscita anche per “Breaking Dawn“.

Prima di parlare dell’ultimo capitolo, “Breaking Dawn: parte 2“, è giusto parlare di tutte le pellicole precedenti, che ci hanno accompagnato in questi anni.

Twilight

Twilight1twilight2

Era il 2008, e dei produttori americani, vedendo il successo riscosso dai libri della Meyer, decisero di portare sul grande schermo “Twilight“.

La fortuna del film, però, l’ha fatta un ragazzetto, all’epoca non molto conosciuto, intravisto in “Harry Potter e il calice di fuoco”, che non appena è comparso sullo schermo ha fatto innamorare tutte le ragazze e che da quel momento viene nominato ogni due per tre dalle donne del mondo intero, Robert Pattinson.

Ad affiancare il bel Robert c’è Kristen Stewart, anche lei, all’epoca, semi sconosciuta, che ora è una delle attrici più pagate ad Hollywood.

Twilight” narra l’inizio della storia d’amore tra Isabella, detta Bella, Swan (Kristen Stewart) e il vampiro Edward Cullen (Robert Pattinson).

L’amore tra i due, per ovvie ragioni, è una montagna russa, belle salite e brusche discese, ma nonostante questo, i due si appartengono, e non possono fare a meno di stare insieme.

I problemi iniziano quando in città arrivano tre vampiri, che ad differenza dei Cullen, si cibano ancora di esseri umani. James uno di questi vampiri, ossessionato da Bella, la perseguita, con lo scopo di ucciderla, ma nonostante sia sul punto di riuscirci, Bella, verrà salvata da Edward.

Bellissima la colonna sonora, con un pezzo dei Muse (“Supermassive Black Hole”), dei Linking Park (” Leave Out All The Rest”), e due pezzi dei Paramore (“Decode” e “I Caught Myself”)

New Moon

New Moon1new moon2

A un anno di distanza dal fortunato “Twilight” esce nelle sale mondiali “New Moon”.

La famiglia Cullen, organizza per il diciottesimo compleanno di Bella, una festa, che non va secondo le previsioni. In quanto, Jasper, l’ultimo arrivato nella famiglia, che non riesce ancora a controllarsi d’innanzi alla vista del sangue, tenta alla vita di Bella, quando questa aprendo un regalo si taglia con la carta.

Tale episodio scuote Edward, che decide, proprio perché la ama troppo, di lasciare Bella.

Bella e disperata, depressa, insofferente, ma ad alleviare il suo stato d’animo ci pensa, Jacob, il suo amico d’infanzia, che in realtà è un licantropo.

Questo sentimento che lega i due ragazzi, se per Bella, è pura amicizia, una semplice distrazione dal pensiero continuo di Edward, per Jacob, è qualcosa di più, è amore.

Bella tenterà di uccidersi, e proprio come “Romeo e Giulietta”, Edward, che la crede morta, disperato decide di togliersi la vita, per mano dei Volturi.

Ma l’amore trionfa sempre, e tutto fila per il verso giusto.

La colonna sonora è composta da brani come, “Meet Me On The Equinox” dei Death Cab For Cutie; “I Belong To You” dei Muse e “A White Demon Love Song” dei The Killers.

Eclipse

eclipse1eclipse2

Sempre ad un anno di distanza da “New Moon” esce nelle sale, il terzo capitolo della saga, “Eclipse”.

La vita di Bella è di nuovo in pericolo, in quanto Victoria, la vampira nomade, amica di James, il vampiro ucciso da Edward in “Twilight“, vuole vendicare l’amico.

I Cullen devono escogitare un piano per salvare Bella, e con l’aiuto dei licantropi, in uno scontro durissimo, riusciranno a sconfiggere Victoria e il suo clan di vampiri.

Il film si conclude con il fidanzamento ufficiale tra Edward e Bella.

Assolutamente perfetta, anche questa volta, la colonna sonora, con un pezzo dei Muse (“Neutron Star Collision”), di Florence And The Machine (“Heavy In Your Arms”) e Cee-Lo (“What Part Of Forever”).

Breaking Dawn-Parte 1

breaking dawn parte 1 1breaking dawn parte 1

Il film si apre con il matrimonio di Bella ed Edward e con i due che vanno in viaggio di nozze.

Bella non è ancora stata trasformata in un vampiro e avendo avuto rapporti con il marito, resta incinta.

Il figlio che Bella porta in grembo, è un vampiro, nonostante le suppliche di Edward di interrompere la gravidanza, Bella decide di tenere il bambino, che non gli permette di mangiare e che la porta ad un forte dimagrimento.

Jacob protegge Bella e il bambino che porta in grembo, dal possibile attacco di Sam, suo amico e licantropo che vuole uccidere il bambino/vampiro di Bella ed Edward, temendo sua natura non del tutto benevola.

Bella partorisce, una bella bambina, che induce Jacob ad un imprintig, ovvero un amore a prima ed eterna vista.

Bella durante il parto, subisce una forte emorragia, che la riduce in fin di vita, ma anche questa volta arriva il bel Edward, che la salva, trasformandola in vampira.

Nella colonna sonora è stato inserito, un brano di Bruno Mars, “It Will Rain” e un bellissimo pezzo del gruppo inglese, Noisettes, “Sister Rosetta”.

Breaking Dawn-Parte 2

breaking dawn part 2 2breaking dawn part 2 1

E siamo arrivati al capitolo conclusivo della saga “Breaking Dawn-Parte 2”, uscito nelle sale italiane il 14 novembre.

Come avrete capito c’è sempre un cattivo, l’antagonista di questa seconda, e ultima, parte di “Breaking Dawn” è, Irina, una vampira che vedendo Renesmee, la figlia di Edward e Bella, la crede una bambina immortale, ovvero, una bambina trasformata in vampiro, pratica assolutamente vietata dai volturi; i quali informati dell’esistenza di questa bambina si metteranno in viaggio per ucciderla.

Questa sete di vendetta di Irina, è data dal fatto che la sua stessa madre era stata uccisa da un bambino immortale.

I Cullen cercano di mettere in salvo Renesmee, con l’aiuto di Jacob e di una serie di testimoni, che confutano la tesi di Irina, riuscendo a convincere i Volturi dell’errore.

E vissero, finalmente, ed eternamente, felici e contenti!!

La colonna sonora vanta un pezzo dei Green Day, “The Forgotten”, un pezzo di St.Vincent, “The Antidote”, e un pezzo romantico e country, cantato da Paul McDonald e Nikki Reed, “All I’ve Ever Needed”.

Carmen Sassanelli