Il film Seta

seta  3“E’ uno strano dolore….morire di nostalgia per qualcosa che non vivrai mai!”

 Sempre più frequentemente, i soggetti dei film, vengono tratti, dai grandi romanzi della letteratura, come: “Orgoglio e pregiudizio”, “Anna Karenina” e “Jane Eyre”; o da quei libri, che più recentemente, hanno riscosso grande successo, basti pensare alla “Saga di Twilight” o alla “Trilogia di Millenium”.

Il film Seta, ad esempio, è un film tratto dall’omonimo libro, dello scrittore torinese, Alessandro Baricco; il quale, aveva già prestato le sue pagine al cinema nel 1998, quando Tornatore diresse” La leggenda del pianista sull’oceano”, film tratto dal monologo, di Baricco appunto, “Novecento”.

Protagonista del film Seta è Michael Pitt, noto per la sua partecipazione nelle seri, “Dawson’s Creek” e “Boardwalk Empire”; e per essere il protagonista del controverso film di Bertolucci,”The Dreamers”.

film seta 1

Ad affiancare Michael Pitt, vi è una sempre brava Keira Knightley. Che negli ultimi anni, si è trovata spesso e volentieri, ad affrontare ruoli tratti dai romanzi. “Orgoglio e Pregiudizio”, “Espiazione” e la vedremo, a breve, nel complesso ruolo di “Anna Karenina”.

A completare il cast ci pensa Alfred Molina, attore noto per il ruolo del sindaco bigotto nel film “Chocolat”:

Hervè Joncour (Michael Pitt) è un giovane benestante, felicemente sposato con Helene (Keira Knightley). Nonostante la pressa del padre, che lo spinge a restare e far carriera nell’esercito, Hervè decide di cogliere l’offerta di Baldabiou (Alfred Molina), e inizia ad occuparsi della fabbrica di seta chiusa ormai da tempo.

L’epidemia di metà ottocento, che colpisce i bachi da seta, costringe Hervè a lasciare continuamente il piccolo villaggio francese di Lavilledieu, per compiere viaggi lunghissimi verso Oriente, in cerca di bachi sani.

film seta 2

Ma per Hervè, i viaggi in Giappone, non restano semplici viaggi di lavoro, in quanto si è innamorato di una ragazza del posto.

Oltre gli attori, protagonisti nel film Seta sono anche i paesaggi, meravigliosi, dai colori pastello, che sembrano le opere d’arte di Claude Monet.

La nostalgia per quell’amore lontano fa dimenticare ad Hervè il calore e la profondità di quell’amore così vicino da essere ignorato.

Helen sa tutto, ma fa finta di niente e sopporta con dolore la perenne assenza di quel marito, che anche quando fa ritorno a casa, è comunque lontano, distante, proteso verso un altro amore.

Carmen Sassanelli

film seta

Titolo originale: Silk

Regista: Francois Girard

Cast: Michael Pitt, Keira Knightley e Alfred Molina

Durata: 110 minuti

Uscita nelle sale italiane: 26 ottobre 2007