I ponti di madison county

i ponti di madison countryEccomi qui, care lettrici di pensorosa, dopo l’appuntamento con il cult britannico Due per la strada, anche questa settimana vi propongo un’altra pellicola squisitamente romantica,”I ponti di Madison County”.

E se i lettori del libro di Robert James Waller hanno versato fiumi e fiumi e fiumi di lacrime leggendo il romanzo, stessa e identica cosa succede agli spettatori più romantici guardando l’adattamento cinematografico di I ponti di Madison County.

Si resta affascinati dalla sobria e neo-realista regia di Clint Eastwood nonché dalle capacità e dalle caratteristiche degli interpreti , Maryl Streep e Clint Eastwood.

 

Francesca Johnson (Maryl Streep) ormai morta lascia un testamento ai due figli Caroline e Michael, in cui fa loro la sconcertante richiesta che le sue ceneri vengano gettate nel fiume che scorre sotto il ponte Roseman.

I figli non vogliono assolutamente accettare la richiesta della madre defunta e sono pervasi da dubbi e punti interrogativi. Ma spulciando tra le carte, Michael e Caroline trovano tre diari scritti da Francesca, la loro mamma su ciò che avvenne in quei 4 giorni in cui erano partiti per una fiera con il padre Richard nell’autunno del 1965. E leggendo scoprono dimadison county Robert Kincaid (Clint Eastwood), un seducente fotografo del National Geografic, che giunto a fotografare i ponti coperti della zona, si perde e chiede indicazioni a Francesca che lo accompagna.

In breve tempo la loro conoscenza, che era all’inizio solo affinità elettiva, si trasforma in una passione irrefrenabile e in un amore totalizzante vissuto solo per 4 giorni (come il libro di fotografie che Robert le dedicherà) ma che li accompagnerà per tutta la vita. I figli finiscono per comprendere la madre e decidono di tener fede alle sue ultime volontà e iniziano a riflettere sui loro rapporti matrimoniali.

Amo molto I ponti di Madison County, l’ho visto 4 volte , ma lo rivedrei ogni giorno perché certi sentimenti così nobili, semplici e delicati sembrano ormai lontani.

Quindi spaparanzatevi sul divano con una bella fetta di panettone o pandoro, e gustatevi “I ponti di Madison County”.


 P.SRicordatevi di avere a portata di mano dei kleenex… che c’è da Piangere

 

KISS KISS CARMEN

 

I ponti di madison county

i ponti du madison county

 

 

Titolo originale: The Bridges of Madison County

Genere: Sentimentale

Data di uscita nelle sale: 1995

Durata: 135 min.

Interpetri: Meryl Streep – Clint Eastwood

Regia: Clint Eastwood