Una Donna ed il Suo “orribile” Karma

Kim Lange sa benissimo di essere un’arrivista disposta, per la carriera, a sacrificare tutto, marito e figlia compresi. D’altra parte, così facendo, è arrivata a condurre il più noto talk-show televisivo di Berlino ed è all’apice del successo. Ma il destino è sempre in agguato, ed ecco che un assurdo incidente pone fine alla sua vita.

 

O no? Kim non si sta divertendo per niente: ha preso una gran botta in testa e le sembra di sprofondare in un immenso buco nero. Quando riemerge dal blackout, si sente strana, il suo corpo non è quello di sempre, ha una testa gigantesca… un addome assurdo… sei gambe… Orrore! È diventata una formica!
La sua vita mal spesa deve essere espiata, e questa è la punizione. Per di più, con i suoi nuovi occhietti da insetto, finisce nel giardino della sua ex casa, dove assiste impotente alle manovre della ex migliore amica che gira attorno, smorfiosa, al suo ex marito. Ora, per la ex Kim, c’è un solo modo per correre ai ripari: rimontare al più presto nella scala delle reincarnazioni per tentare la difficile risalita da insetto a essere umano. Ma la strada purtroppo è lunga, e non c’è più molto tempo. Attraverso quante altre orribili forme animali dovrà passare? Molte: da porcellino d’India a verme, da scoiattolo a vitello, fino a rinascere in una docile cagnetta, e in ciascuna di queste reincarnazioni verrà messa alla prova per dimostrare che il suo sciagurato cattivo carattere è cambiato.

L’orribile Karma della formica, il romanzo di David Safier pubblicato nel 2009, può sembrare la stessa storia: Kim: donna di successo che non ha esitato a calpestare gli altri per raggiungere i suoi obbiettivi; ALEX povero marito insicuro sepolto sotto il peso insormontabile del successo della moglie; LILLI povera bimba che cerca le attenzioni della mamma che però è troppo impegnata con la sua carriera. E poi non può mancare NINA la ex migliore amica di KIM, che ha da sempre voluto sposare ALEX ed aspetta solo l’occasione giusta, e DANIEL aitante collega di Kim, ottimo per una sordida relazione sotto le lenzuola.

Gli elementi ci sono tutti per la classica storia, ma un evento “straordinario” cambia tutte le carte in tavola. KIM muore e non avendo prodotto karma positivo nella sua vita, inizia un lungo ciclo di reincarnazioni accompagnata dal “grasso” Buddha e dal libertino Casanova.

Non sarà facile per KIM, ma il desiderio di poter vegliare su sua figlia, la sua VERA ragione di VITA, la porterà a migliorare e riscoprire se stessa, in una lotta contro il tempo per evitare che la sua famiglia finisca sotto le grinfie di NINA.

La narrazione scorre rapida e liscia, un bel romanzo che si legge facilmente, che sa far ridere, riflettere e sperare nel immancabile lieto fine, con una nota “stereotipata” in meno di quanto ci si potesse aspettare.

Flavia Pellegrino