Il Primo Giorno

altIl Primo Giorno, l’ultimo attesissimo romanzo di Marc Levy pubblicato in Italia nel gennaio 2010, in Francia, pubblicato nel 2009, ha ottenuto un successo senza precedenti vendendo oltre seicento mila copie in pochi mesi. Dove inizia l’alba? Chi è il primo uomo? Queste ed altre le domande esistenziali che guidano i sogni, i progetti e la vita di Keira ed Adrianos, due scienziati, l’una paleontologa e l’altro astrofisico. Ognuno talmente concentrato sul suo sogno, sulle proprie risposte da non accorgersi dell’altro, della felicità che come granelli di sabbia gli sta scorrendo via fra le dita.

 

Sarà un misterioso pendente a ricondurli insieme sulla stessa strada, una strada non priva di pericoli, una strada piena di ostacoli, ostacoli provenienti dalle “alte sfere governative” che preferiscono mettere a tacere quella che potrebbe essere la più sensazionale ed importante scoperta per il mondo intero. I due scienziati si troveranno a vivere rocambolesche avventure che sfoceranno in un finale agrodolce in cui il confine fra il “lieto-fine” ed il “tragico” viene segnato solo dalla speranza che ogni lettore serba nel suo cuore.

Circa quattrocento pagine di sogni ad occhi aperti in giro per il mondo, dalla valle dell’omo in etiopia alle stradine parigine, dagli altopiani cinesi alle isole deserte della Birmania.

Un romanzo affascinante che lascia con il fiato sospeso fino all’ultima pagina ed anche oltre.

Marc Levy non si smentisce e ci regala una nuova storia d’avventura, di amicizia, di amore e di sogni, con il suo stile carezzevole il suo romanzo sembra sfiorare la pelle, pagina dopo pagina, come una lieve brezza d’estate.

Il seguito La prima stella della Notte sarà pubblicato a giugno per la stessa casa editrice…. non perdetelo!

                                                                                   Flavia Pellegrino