Baci, segreti e lettere d’amore di Rowan Coleman

BACI SEGRETI E LETTERE

La crisi attuale economica e non solo fa sì che si senta vivo il pensiero di ripensare il proprio modo di vivere, di aprirsi nuove opportunità: questo è l’argomento del primo libro dell’autrice inglese Rowan Coleman, Baci, segreti e lettere d’amore, traduzione per la Newton Compton del forse più efficace originale The happy home for broken hearts, la casa felice per cuori infranti.

 

 

Ellen, la protagonista di Baci, segreti e lettere d’amore, si trova a vivere in una situazione di profonda crisi: l’amato ma forse troppo protettivo marito Nick è morto in un incidente d’auto dopo quindici anni di matrimonio, lasciandola sola con il figlio Chris che si sta affacciando alla vita, una sontuosa casa vittoriana in un sobborgo di Londra e tanti debiti, che il lavoro saltuario di correttrice di bozze di Ellen sui romanzi rosa storici e un po’ piccanti della celebre autrice Allegra Howard non riesce a saldare.

Contro voglia Ellen accetta il consiglio della sorella Hannah, donna in carriera con qualche segreto e insicurezza, quello cioè di aprire una parte della sua casa ad alcuni affittuari: arrivano così Sabine, collega tedesca di Hannah che si è appena lasciata con il marito, Matt, che sognava una carriera da reporter di guerra ma che per vari motivi è finito a scrivere articoli su sesso e donne per una rivista per soli uomini e nientemeno che la stessa Allegra Howard, che ha visto la casa di una vita distrutta da un’alluvione, e che la assume come segretaria personale.

Tra lacrime e sorrisi, malintesi e piccoli e grandi drammi, discorsi sulla vita e voglia di ricominciare, tutte queste persone troveranno un nuovo inizio o un nuovo senso da dare alla propria vita, con nuove possibilità lavorative e affettive, facendo scoperte che metteranno in discussione molte cose ma sapendo ricominciare alla lunga per continuare.

Rowan Coleman mescola sapientemente nel suo libro, Baci, segreti e lettere d’amore, i sentimenti e le difficoltà lavorative, i problemi sociali, molestie contro le donne in testa, e le diverse età della vita, la voglia di ricominciare e il desiderio di abbandonarsi al dolore, costruendo una vicenda che è una storia d’amore ma anche un romanzo di formazione e una commedia sociale sul mondo di oggi, con tutte le sue amarezze e gioie, con i suoi sogni e le sue disillusioni. Un libro piacevole e agevole, ma con un sottotesto profondo e molto attuale, utile per capire o ricapire la propria strada e le proprie priorità.

Rowan Coleman è autrice di altri romanzi al femminile, dove si sofferma spesso sul tema del ricominciare da qualche altra parte, partendo sempre in fondo da cosa e chi si ama, ma anche di storie per ragazzi e di un ciclo fantastico per young adult: c’è da prevedere che si potranno leggere in italiano altri suoi libri, che si spera siano all’altezza di questo commovente, simpatico e divertito ritratto di casa vittoriana oggi.

Una chicca per le amanti del romance storico, che sono tantissime nel nostro Paese: nel corso della narrazione vengono inseriti brani dell’ultimo romanzo storico piccante che sta scrivendo Allegra Howard e che Ellen deve revisionare, e cioè La spada eretta, storia di passioni sullo sfondo dell’Inghilterra della Guerra civile: un romanzo nel romanzo, un metaromanzo, che racconta anche come nasce la capacità di far sognare chi legge, e come sia in fondo così difficile, ma nello stesso tempo così appassionante, oltre che doveroso per far staccare da una vita non sempre soddisfacente. Oltre che come un amore fuori dal tempo e appassionato possa servire come pretesto per ripartire nella vita di tutti i giorni.

Baci, segreti e lettere d’amore, Rowan Coleman, Newton Compton, 9 euro e 90

Elena Romanello