Curvy lingerie. Ashley Graham per Addition Elle

Addition-Elle-biancheria-intima-donne-formose-curvy-lingerieA New York durante la settimana della moda di settembre la modella curvy Ashley Graham ha sfilato in passerella con una squadra di bellezze XL proponendo tra le collezioni moda donna primavera­ estate 2016 un’intera linea di curvy lingerie.

Tra le meraviglie dell’alta sartoria e la passerella per i diversamente abili, una novità che ha letteralmente conquistato tutti è stata la collezione di lingerie Addition Elle incentrata sulla biancheria intima per donne formose.

moda-curvy-intimo-XL-lingerie-new-york-fashion-week-primavera-estate-2016addition-elle-ashley-graham-lingerie-curvy

La grande mela ha sempre in pugno idee e appuntamenti stravolgenti in grado di cambiare il punto di vista e la realtà dello show business, infatti, non si è trattato solo di sfilate ma di un nuovo approccio alla moda contemporanea.
Lo scopo è quello di esaltare le forme in grande stile, di rivoluzionare i canoni di bellezza.
La democrazia della moda prende piede e lo fa utilizzando strategie comunicative come gli hashtag #Iamsizesexy e #plusisequal con cui le donne condividono le loro foto di “orgoglio curvy” fino alle passerelle più importanti a livello mondiale.

Ashley-Graham-new-york-fashion-show-curvy-lingerie-completo-intimo-sexy-XL

Ad ogni modo la sfilata in biancheria intima curvy è stata una ventata di libertà.

In passerella Ashley Graham e altre colleghe dai corpi burrosi hanno sfoggiato lingerie audaci di seta e pizzo. Le taglie over 46 per la linea di biancheria intima non hanno freni o limiti anzi la richiesta principale è stata la sensualità. La collezione di intimo comprende baby doll, kimono, reggiseni sportivi e completi con richiami al mondo del bondage di “Cinquanta sfumature di grigio”. Le cromie del blu cobalto, nero e viola sono quasi impercettibili rispetto alla forma e la leggiadria del pizzo che impreziosiscono décolleté e fianchi.

Miriam Maggi