Come vestirsi se si è formose

sono grassa come mi vestoLe donne “curvy”, così vengono definite in inglese, stanno vivendo un momento d’oro, che finalmente il mondo si sia accorto della loro bellezza?

Se oramai da decenni l’idea di donna perfetta si associava al concetto di magrezza, sembra che pian piano, non senza difficoltà e dopo anni di lotte, la donna formosa e morbida stia riacquistando la sua importanza. Sempre di più sono infatti gli uomini che ammettono (finalmente senza vergogna) di amare le rotondità e in ascesa sono i brand che cominciano a proporre capi che superano la taglia 46.

Certo, non si può ancora parlare di vittoria delle donne “in carne” sulle magre, ma il primo passo è compiuto e chissà, magari tra qualche anno l’idea di donna perfetta tornerà ad essere la splendida “Venere” del Botticelli.

Christina-Hendricks-abiti

Pensate infatti a Kim Kardashian, alla sorella Khloe Kardashian, ma anche a Beyoncè, Jessica Simpson e alla bellissima Christina Hendricks, sono tutte donne di successo accomunate da fianchi importanti, seni abbondanti che amano il proprio corpo e lo valorizzano a tal punto da farlo diventare il proprio punto di forza. Pensateci, cosa sarebbe Kim senza il suo sedere?

Noi donne spesso guardiamo il difetto come una cosa che provoca imbarazzo e quindi da nascondere, ma perchè invece non renderlo il proprio punto di forza? E’ questo ciò che dobbiamo imparare a fare!

Fianchi larghi? Scopri come vestirti!

Scopriamo quindi i segreti delle celebrità cercando di dare una risposta concreta ad una delle domande che attanaglia la maggior parte delle donne: come valorizzo le mie forme?

SCEGLI L’INTIMO GIUSTO

reggiseno-per-taglie-comode

Iniziamo dall’intimo. Non smetterò mai di ripeterlo, l’intimo spesso fa la differenza. Quante volte si vedono in giro mutandine che segnano il corpo sotto i vestiti o reggiseni dalle coppe troppo grandi? Se quindi vogliamo essere critiche, facciamolo con l’intimo e cerchiamo davvero di capire quale coppa avvolge meglio il nostro seno, quale forma lo valorizza e che tipo di slip è più adatto alla nostra fisicità. L’intimo contenitivo spesso è la soluzione.

CAPI NON TROPPO LARGHI E NON TROPPO STRETTI

ragazza-formosa-come-mi-vesto

Uno dei maggiori errori che accomuna le donne formose è quello di indossare capi o troppo larghi (con la speranza di coprire) o capi troppo stretti (per esaltare le forme). Non c’è nulla di peggio che vedere una donna formosa che scompare nei suoi abiti o che è “strizzata” in capi di due taglie più piccole. Perchè? Beh, questo è senza dubbio il modo per apparire più grosse e più “pesanti”.

L’idea di mostrare le curve è lodevole, ma se il vostro mezzo è quello di strizzarle, mi spiace dirvelo, ma sbagliate. Essere consapevoli della propria taglia è un passo in più verso la perfezione perchè sono proprio gli abiti che spesso valorizzano e nascondo adattandosi a ogni fisicità.

MOSTRA IL DECOLLETE…MA NON ESAGERARE!

vestito-cerimonia-per-taglie-forti

Evitate di “ingolfarvi” e provate a scoprirvi (ma non troppo!). Optate quindi per abiti, bluse e camicie che lascino libero collo e decollete. Tendete allo scollo a “V” che vi lusingherà senza dubbio allungando la figura.

CINTURE? LE NUOVE MIGLIORI AMICHE

vestiti-elena-miro

Se avete il punto vita sottile non dimenticate mai di applicare una cintura al vostro outfit. Per chi non lo sapesse la cintura può fare davvero miracoli: rende la vita più sottile, da definizione alle curve e offre un tocco glam ad un outfit che potrebbe risultare noioso.

ABITI O GONNE AL GINOCCHIO

pantaloni-e-gonna-per-taglie-forti

La regola generale quando si deve fare l’orlo ad una gonna o a un abito è scegliere il punto in cui le gambe iniziano ad assottigliarsi. Nascondendo quindi le cosce optate per il ginocchio o, se siete più giovani, per qualche centimetro sopra, ma attente a non esagerare.

Scopri come apparire più magra in foto!

SCEGLI L’ABITO PERFETTO PER TE

abito-a-portafoglio-per-donne-formose

La scelta dell’abito varia a seconda dei gusti, della stagione e ovviamente della forma del corpo. Nella scelta fate attenzione al tessuto, è importante che non segni.

Il wrap dress è in generale un’ottima soluzione che in realtà dona a tutte le donne. Se cercate una regola più o meno generale ricordate di optare per un abito che stringa la vita, abbracci i fianchi e sfiori la parte sottostante (natiche, cosce).

LA GONNA GIUSTA E’ DECISIVA

gonna-a-tubino-con-spacco-laterale

Le donne curvy quando pensano alla gonna non possono (e non devono) pensare alla vita bassa. Questa è decisamente out. Solo vita alta quindi, l’unica che avvolge e abbraccia i fianchi in modo da nascondere i difetti e valorizzare le forme facendo apparire tutto “liscio” e sensuale e senza rotolini fastidiosi alla vista. La forma (a matita o sfiancata ecc…) sarà poi scelta in base alla forma del fisico.

Sì AD ACCESSORI AUDACI

collana-e-bracciale-vistosi-per-donne-formose

Se c’è qualcuno che può permettersi accessori “importanti” e audaci, quella è la donna formosa. Perfette quindi sono le collane lunghe, i bracciali grandi e gli orecchini vistosi. Evitate quindi gli accessori piccoli che su una donna formosa e alta si perderebbero.

Per lo stesso principio evitate borse piccoline, ma preferite modelli grandi, capienti e dalla forte personalità.

LA SEMPLICITA’ E’ LA SCELTA MIGLIORE

abito-grigio-persona-con-cintura

Non cercate di strafare, come sempre la semplicità è la scelta vincente. I vestiti, infatti, devono essere eleganti e semplici, senza fronzoli aggiuntivi o volant che andrebbero solo ad aggiungere più volume alla figura.