Bloomers

Termine inglese che indica pantaloni larghi, chiusi alla caviglia con una arricciatura. Disegnati da Amelia Bloomer nel 1851 per promuovere una riforma degli abiti femminili, ma vennero accettati assai poco. Divennero popolari più tardi.