I 10 film stranieri più visti per Natale

10-film-natalizi-stranieri-piu-belli-Lamore-non-va-in-vacanzaNatale è alle porte, quali sono i 10 film stranieri più visti per Natale?

La visione dei film natalizi durante il periodo che ne concerne è diventata una tradizione proprio come infornare biscotti, addobbare la propria casa e pensare ai regali. L’atmosfera che creano in famiglia e le emozioni che suscitano sono bellissime. Vedere un bel film di Natale con la propria dolce metà o con l’intera famiglia è sempre piacevole, dona quel calore che solo questo periodo dell’anno regala.

E poi, ammettiamolo, soprattutto per le incorreggibili romantiche è una vera gioia.

10 film stranieri per Natale da vedere assolutamente

Diamo quindi un’occhiata alla top 10 dei film natalizi stranieri più visti e scopriamone qualcosa in più.

  1. Love Actually (2003) (qui trovate la trama)

love-actually-film-straniero-natale

In passato abbiamo già parlato di questa commedia natalizia diretta da Richard Curtis. Un film corale interpretato da un cast quasi completamente Made in England: Hugh Grant, Colin Firth, Emma Thompson, Keira Knightley e Liam Neeson; più due camei illustri, quelli di Claudia Schiffer e Rowan Atkinson (Mr Bean per intenderci).

Qualche curiosità sul film? Emma Thompson, tutti converrete sulla sua incommensurabile bravura, per apparire più sciatta sotto gli abiti indossa una tuta che la fa sembrare più in carne. Kris Marshall, che nel film interpreta Colin, un fattorino in cerca di divertimento, si è talmente divertito a girare con le tre ragazze americane che ha deciso di rinunciare al suo salario.

  1. Elf – Un elfo di nome Buddy (2003)

Elf---Un-elfo-di-nome-Buddy

Divertente e con incassi da capogiro questa commedia diretta da Jon Favreau con protagonista Will Ferrell è stata davvero un successo. Risulta difficile pensare all’elfo Buddy interpretato da un altro attore, eppure in origine la parte apparteneva a Jim CarreyLa sceneggiatura è stata scritta nel 1993, ci sono voluti quindi 10 anni per portarlo nelle sale. Nel frattempo le cose sono cambiate e Ferell è stato reputato l’interprete più calzante.

  1. Mamma, ho perso l’aereo (1990)

mamma-ho-perso-l'aereo

Non può mancare nella nostra classifica dei 10 film stranieri più visti per Natale. Già, non c’è Natale senza Mamma, ho perso l’aereo, commedia che ha accompagnato le vacanze natalizie di chi è nato negli anni ’80 e ’90. Ancora oggi viene puntualmente proposto continuando a incantare bimbi e divertire genitori.

  1. Tutti insieme inevitabilmente (2008)

Reese-Witherspoon-e-Vince-Vaughns-tutti-insieme-inesorabilmente

Commedia del 2008 diretto da Seth Gordon, essa è stata distribuita nelle sale italiane dal 23 gennaio 2009. Il cast è ricco di nomi importanti: da Reese Witherspoon a Vince Vaughn sino a Robert Duvall. Nonostante ciò in Italia non ha avuto lo stesso successo che, invece, ha riscontrato in America.

Da provare a vedere per poi dare un giudizio.

Tra le curiosità dovute al film sembra che tra Reese Witherspoon e Vince Vaughn ci fosse grande chimica, battute e risate spontanee erano all’ordine del giorno tanto da rallentare le riprese.

  1. L’amore non va in vacanza (2006) (qui la recensione completa)

10-film-natalizi-stranieri-piu-belli-Lamore-non-va-in-vacanza

Romantico, divertente e attuale, questo film distribuito dalla Columbia Pictures è perfetto per chi vuole ridere e commuoversi allo stesso tempo. Anche in questo caso il cast è fantastico: Cameron Diaz e Kate Winslet sono le protagoniste femminili, mentre tra gli uomini troviamo Jude Law e Jack Black.

Tra le curiosità del film compare un nome importante: Dustin Hoffman. Già, l’attore compare in un cameo totalmente improvvisato. A quanto è stato raccontato Hoffman, alla guida della sua auto tornando da un negozio, fu incuriosito dal set di un film che stavano girando, si fermò dirigendosi verso la regista Nancy Meyers e fu creata la scena del suo cameo.

  1. Il diario di Bridget Jones (2001) (qui la recensione completa)

il-diario-di-bridget-jones

Chi non ama la combina guai più simpatica e divertente del cinema britannico?

Pur trattandosi di una commedia maggiormente apprezzata dal pubblico femminile essa è stata un successo tanto da richiedere un suo sequel, Che pasticcio, Bridget Jones!. Gli attori protagonisti sono Colin Firth, Hugh Grant e Renée Zellweger, che per la sua interpretazione è stata candidata all’Oscar come miglior attrice protagonista.

Qualche curiosità sul film? Tutti sanno che Renée Zellweger per l’interpretazione ingrassò di parecchi chili. Ma ciò che in molti non sanno è che per entrare meglio nella parte l’attrice lavorò in incognito per un mese in una casa editrice. Com’è spesso usanza pose sulla scrivania la foto del suo fidanzato che allora era Jim Carrey … potete immaginare le invidie delle colleghe, alcune delle quali la ritenevano solo una sua fan particolarmente accanita.

  1. Il Grinch (2000)

il-grinch-film-per-natale

Diretto da Ron Howard e tratto dall’omonimo libro del Dr. Seuss, Il Grinch è un film con 345 milioni di dollari incassati nel mondo, pertanto è il film natalizio di maggiore incasso di sempre. E come se non bastasse ha vinto un Oscar per il miglior trucco.

A interpretare questo essere verde e peloso, diventato cattivo ed egoista in seguito ad un’umiliazione ricevuta a scuola è Jim Carrey, ma non tutti sanno che per questa parte erano stati presi in considerazione anche Eddie Murphy e Jack Nicholson. Jim Carrey è vero che ha ottenuto la parte, ma a quanto pare il trucco con tanto di protesi che lo trasformava ogni volta nel grinch era irritante e parecchio fastidioso, l’attore ha dovuto sforzarsi parecchio durante l’interpretazione.

  1. Serendipity – Quando l’amore è magia (2001)

serendipity

Serendipity è un’altra commedia romantica per Natale. Diretta da Peter Chelsom, scritta da Marc Klein, ha come protagonisti Kate Beckinsale e John Cusack. Un film in cui è ripresa una New York da cartolina, in cui l’atmosfera è romantica e l’amore vince, perfetto per chi ama sognare.

  1. Nightmare Before Christmas(qui la recensione con trama)

nightmare-before-christmas

Il film d’animazione natalizio per eccellenza, diretto da Henry Selick e ideato e prodotto da Tim Burton.

Niente banalità, nessun moralismo spicciolo, ma una rara sensibilità e una morale necessaria (ricordiamo che siamo in casa Disney) che porta il fruitore a un recupero dei valori veri e puri, allontanandosi dallo spicciolo materialismo.

  1. Miracolo nella 34ª strada (1994)

miracolo-34-strada

Come per Mamma ho perso l’aereo, questo film viene proposto sul piccolo schermo ogni anno e continua a piacere per la dolcezza e la tenerezza del sogno natalizio della piccola protagonista.

Il film è diretto da Les Mayfield e vede un grande collega, Richard Attenborough, nei panni di Babbo Natale. Un film quasi-favola che ha come scopo quello di far affiorare i buoni sentimenti Natalizi, perfetto per i bambini di ogni epoca.