Met Costume Institute gala: celebrato Alexander McQueen

Immaginep

Ieri sera al Metropolitan Museum di New York si è svolta una delle serate più chic della stagione: il Met Costume Institute gala. Il ballo “charity”, organizzato dal Metropolitan e dal Costume Institute, quest’anno è stato dedicato al genio creativo di Alexander McQueen, stilista inglese morto suicida da poco. Proprio in questo storico e celebre museo sarà aperta una mostra dal titolo Alexander McQueen: Savage beauty visitabile dal 4 maggio al 31 luglio 2011.

Per tracciare al meglio i 19 anni di carriera del designer, nella retrospettiva ci sono circa cento pezzi fra cui quelli provenienti dagli archivi londinesi della maison omonima e addirittura le creazioni che lo stilista inizialmente compose per Givenchy. Tantissime le celebrità accorse per onorare il grande stilista e moltissimi gli abiti da sogno sfoggiati. Alcune come Sara Jessica Parker, Anna Dello Russo, Gisele Bundchen, Naomi Campbell, Salma Hayek, hanno deciso di indossare per l’occasione proprio creazioni di Alexander McQueen, altre invece hanno preferito affidarsi ad altri grandi nomi. Beyoncé era davvero splendida in un abito di Pucci, Rihanna ha invece optato per un audacissimo Stella McCartney, stessa stilista è stata scelta da Madonna e Gwyneth Paltrow. Penelope Cruz ha invece preferito la classicità di Oscar de la Renta, Jessica Alba ha optato per un look da fatina firmato Ralph Lauren Collection, Jennifer Lopez ha indossato il made in Italy con un magnifico Gucci, Leighton Meester ha scelto un Louis Vuitton (che a dirla tutta non mi convince) e Blake Lively ha dimostrato fedeltà a Chanel. Naturalmente non poteva di certo mancare Sarah Burton, la nuova direttrice della casa di moda.

 

 

Cristina Pierangeli

345678

 

101115161920

232426282729

 

303132333442

 

353637384143

 

met gala 2011 annadellarussogala10