Celebrities: tutte shoe victims

Shoe victimsUltimamente mi è capitato di leggere un articolo su Vanity Fair in cui viene confessato che Jennifer Lopez ha “osato” acquistare ben dieci paia di colore diverso di decolletées Ferragamo con tomaia in raso. Sono tantissime le star ossessionate dalle scarpe.

Così prese dalla “taccomania” che sembrano non temere mennemo di andare in rosso in banca. Ma cosa c’è dietro a questo bisogno di tacchi alti? Sembra che le scarpe in senso freudiano rappresentino una difficoltà a rapportarsi con la propria identità sessuale. Spesso, infatti, le donne che concentrano lo shopping ossessivo su questo accessorio sexy, usano l’aspetto esteriore per tirare fuori la loro femminilità, che tendono a reprimere nei rapporti. Ora, mi sembra tutto un pò troppo amplificato, credo infatti, che comprare scarpe belle e sensuali aiuti l’autostima e ci faccia sentire semplicemente più glam…sono loro infatti i gioielli del terzo millenio! Quindi, care shoe victims, continuate pure a comprare le vostre scarpe senza pensare alla psicologia spicciola, perchè l’unica cosa di cui preoccuparsi è la carta di credito.

 

 

Cristina Pierangeli