Bari è di moda e Anna Dello Russo lo dimostra

Care lettrici, oggi vi racconto la storia di una donna barese vincente. Il suo nome è Anna Dello Russo, se non sapete chi è prendete nota perchè ne sentirete parlare a lungo. La sua vita sembra una favola e ci si mette davvero poco a invidiarla. Nasce a Bari nel 1966 e dopo aver terminato gli studi in storia dell’arte e letteratura italiana, nel 1989, debutta come giornalista nel mondo della moda alla Condè Nast International.

Successivamente diventa redattrice di Vogue Italia e poi direttrice di Vogue Uomo. ‘Stanca di lavorare in un mondo di uomini ‘, Anna Dello Russo lascia la redazione di Vogue per lavorare come freelance. Diventa prima consulente per l’edizione giapponese di Vogue e per qualche maison di couture e poi, a partire dal 2006, si trasferisce a Tokyo e inizia a lavorare per Vogue Nippon come capo redattrice. Nel 2007 per festeggiare i suoi innumerevoli successi professionali decide di apparire per la prima volta davanti all’obbiettivo di Manuela Pavesi e di posare per un servizio fotografico sul magazine francese Purple. Affascinante ed elegante, icona di riferimento per i giovani stilisti, è una persona semplice, spiritosa, alla mano e con un simpatico accento marcato. Insomma Anna Dello Russo è una vincente con uno stile unico e una vita invidiabile. Se volete più informazioni su di lei o desiderate seguirla, visitate il suo blog http://annadellorusso.blogspot.com.

 

 

Cristina Pierangeli