Rimedi naturali contro la caduta dei capelli

rimedi naturali perdita capelliI capelli rappresentano da sempre un’arma di fascino e seduzione sia per gli uomini che per le donne.

Nella società moderna a causa della vita sempre più frenetica, dello stress e dell’inquinamento ambientale che diventa sempre più intenso, si presenta sempre più spesso il problema della fragilità e della caduta dei capelli.

Normalmente il ciclo vitale dei capelli ne determina una fisiologica caduta che si intensifica in alcuni periodi dell’anno, in particolare durante la stagione autunnale. Molteplici fattori però possono alterare il naturale ricambio dei capelli accentuandone la caduta, in alcuni casi in maniera transitoria, in altri in modo permanente.

Le cause della perdita dei capelli

igiene rimedio perdita capelliLe cause principali che determinano la caduta dei capelli sono stress, inquinamento, alimentazione scorretta con abuso di alcol o di alimenti molto grassi e utilizzo di farmaci. Nelle donne la caduta dei capelli è spesso causata da eccessivi trattamenti a cui essi vengono sottoposti come continue colorazioni e decolorazioni, diversi styling che stressano fortemente il capello.

In estate anche il sole e la salsedine del mare accelerano la caduta dei capelli rendendoli più sottili e fragili. È buona norma infatti usare degli olii con fattore di protezione per salvaguardare i capelli dai danni dei raggi solari.

A giocare un ruolo fondamentale in questo fenomeno però è soprattutto il fattore genetico. L’ereditarietà, infatti, è la principale causa che determina la caduta dei capelli soprattutto negli uomini mentre il fattore ereditario gioca un ruolo meno importante nella donna.

Prevenzione contro la caduta dei capelli

La caduta dei capelli, soprattutto se non ha origini genetiche, può essere curata e contrastata con numerosi rimedi naturali.

01Innanzitutto per arginare questo fenomeno è di fondamentale importanza la prevenzione. Un’accurata cura ed un’igiene frequente dei propri capelli e del cuoio capelluto rappresentano un’arma essenziale per avere una chioma sempre sana e vitale. É ormai risaputo, infatti, che a differenza di quanto si potesse pensare fino a pochi anni fa, lavare spesso i capelli soprattutto se si ha una cute particolarmente grassa, aiuta a mantenere il cuoio capelluto sano.

02L’alimentazione è un altro dei fattori di prevenzione fondamentali. Una dieta sana e ricca di vitamine e sostanze antiossidanti infatti aiuta a mantenere i capelli più sani e vitali. Anche il fumo può causare un’eccessiva perdita di capelli, quindi bisogna non solo evitare di fumare ma stare attenti anche al fumo passivo.

Scopri anche cosa mangiare per capelli lunghi e folti

03Infine, come già accennato in precedenza, è buona norma proteggere i capelli dai raggi solari e dalle lampade abbronzanti. Nella stagione estiva, dunque, è necessario prendersi cura non solo della propria pelle ma anche dei capelli, utilizzando prodotti appropriati.

Rimedi contro la caduta dei capelli

Quando invece la sola prevenzione non basta ci si può affidare ad alcuni rimedi naturali contro la caduta dei capelli.

01Gli integratori vitaminici possono aiutare a mantenere in salute i propri capelli. In particolare, le vitamine che aiutano a rinforzare i follicoli e migliorano la circolazione del cuoio capelluto rallentando dunque la perdita dei capelli sono le vitamine b5 e b6, la vitA e la vitE.
Un’altra vitamina risultata molto efficace per la cura del capello è la vitamina b7, conosciuta anche come biotina. Alimenti come il tuorlo d’uovo, noci e pesce ne sono ricchi.

É molto importante ricordare che prima di assumere qualsiasi integratore alimentare è fondamentale eseguire un’accurata analisi del capello, facendosi sempre consigliare da un medico.
La biotina, oltre ad essere efficace sottoforma di integratore può essere utilizzata anche a livello topico, infatti essa è presente in numerosi trattamenti per capelli.

02Gli olii essenziali, in particolare quello alla menta che aiuta a stimolare il flusso sanguigno e favorisce la crescita del capello sono degli ottimi rimedi naturali per rallentare la caduta dei capelli. Anche l’olio essenziale all’arnica è particolarmente indicato, soprattutto in caso di problemi di forfora.

03Per chi ha problemi di cuoio capelluto grasso, invece, esistono delle sostanze ad azione astringente, che riducono le secrezioni grasse dei bulbi capillari, limitanado così il rischio di caduta di capelli. Lo zinco ad esempio è un ottimo elemento sebo-regolatore, oltre ad avere un’efficace azione antiossidante. Infine abbiamo l’aloe vera che dà ottimi risultati nel rallentare la caduta dei capelli grazie alla sua azione anti-infiammatoria.

Per ottenere i migliori risultati dall’utilizzo dei vari rimedi naturali contro la caduta dei capelli bisogna applicare i prodotti sempre effettuando un buon massaggio del cuoio capelluto. L’applicazione dei trattamenti infatti non risulta efficace se non viene eseguito un massaggio che aiuti a riattivare la circolazione sanguigna a livello dei capillari periferici che irrorano i follicoli, favorendo la loro vitalità e rinforzando in questo modo il fusto del capello.