Quali sono le cattive abitudini che rovinano i capelli?

cattive abitudini capelliI capelli danneggiati posso essere provocati da molti fattori interni ed esterni. In linee generali però ci sono delle accortezze che vanno seguite sempre, una tra tutte? Trattare i capelli con dolcezza.

Chiarito questo passiamo ad elencare le più frequenti cattive abitudini che tendono a rovinare i capelli.

ATTENZIONE QUANDO SPAZZOLATE I CAPELLI BAGNATI

I capelli bagnati sono più fragili perchè l’acqua gonfia le cuticole. E’ quindi fondamentale pettinarli con gentilezza e cercare di optare più che per una spazzola, per un pettine a denti larghi, magari da usare sotto la doccia.

SCEGLIETE CON ATTENZIONE LO SHAMPOO

Alcuni shampoo lasciano i capelli ruvidi, altri sono troppo aggressivi, per questo è importante usare uno shampoo professionale e magari senza sostanze nocive e senza siliconi. In più è sempre consigliabile applicare una maschera idratante almeno una volta alla settimana e dell’olio di argan, di cocco o ai semi di lino sulle punte.

capelli-sfibrati-cattive-abitudini

ATTENZIONE ALLE FONTI DI CALORE

Le fonti di calore posso essere deleterie per i capelli. Un getto troppo caldo e troppo ravvicinato per un preiodo prolungato può bruciarli e danneggiarli seriamente. Cercate quindi di non usare eccessivamente piastra e ferro e di usare un solo asciugacapelli (chi ha tanti capelli e per giunta lunghi se ne farà una ragione) e abbinarlo a una spazzola piatta per un effetto liscio impeccabile o a una spazzola tonda per un mosso morbido.

EVITATE DI LEGARE I CAPELLI

A volte quallo di legare i capelli è un gesto spontaneo e abitudinario. Si tratta di uno stress profondo per i capelli perchè si crea una tensione che può causare una rottura. E’ quindi importante cercare di lasciare i capelli sciolti il più possibile evitando di legare i capelli in una coda di cavallo o in un chignon ogni giorno.

rimedi-per-doppie-punte

SPUNTATE I CAPELLI QUANDO CI SONO LE DOPPIE PUNTE

Pensare che esista un prodotto che faccia magicamente sparire le doppie punte è pura follia. Certo, è possibile prevenirle con olii e prodotti specifici, ma una volta che si sono formate l’unica cosa da fare è ricorrere al parrucchiere e spuntare i capelli. Cercate quindi di spuntare i vostri capelli ogni due mesi anche se solo di un paio di cm, vedrete che appariranno più corposi e sani.