Profumo poco duraturo? Ecco cosa fare

Se il vostro profumo evapora subito e vi sembra svanisca troppo velocemente ecco per voi alcuni utili consigli. Innanzi tutto fate attenzione, perchè a tutti accade di non sentire più il proprio profumo, ma in realtà si tratta solo di assuefazione, ci si abitua a tal punto da non sentirlo e, di conseguenza, chi ci sta accanto in realtà lo avverte. Quindi, dopo esservi accertate che il profumo davvero svanisce dopo poco, passate all’azione. Per far durare più a lungo la vostra fragranza preferita massaggiate dell’olio di mandorle dolci dove la spruzzarete. Le sostanze oleose hanno, infatti, la proprietà di catturare e trattenere le molecole profumate. Altro consiglio importante riguarda i punti in cui spruzzare il vostro profumo. Bastano infatti poche gocce nei punti strategici per essere sensuali e irresistibili. Il calore fa evaporare il profumo diffondendolo con maggiore intensità. I punti migliori su cui spruzzarlo sono l’interno dei polsi, dietro i lobi delle orecchie e in mezzo al dècolletè. Attenzione però, non strofinate mai la parte profumata, lasciate evaporare il profumo altrimenti rischiate di alterarlo. E ora miraccomando, seguite questi piccoli accorgimenti e sarete profumatamente irresistibili!

 

Cristina Pierangeli