Metabolismo lento? Ecco i cibi da evitare

cibi evitare per metabolismo lentoIl metabolismo lento è una delle cause che può provocare l’aumento di peso. Esso non è altro che quel processo che, molto spesso, viene comunemente identificato con il “bruciare calorie”.

Il corpo di ogni essere umano è diverso e c’è chi ha la fortuna (già, in una società in cui magra fa rima con bella, è una fortuna) di bruciare calorie velocemente, e quindi gode di un metabolismo veloce, e chi, invece, è destinato a un metabolismo lento.

Chi “soffre” di tale problema, può non risolvere, ma quanto meno arginare il problema iniziando a capire quali pietanze è meglio evitare. Esatto, esistono dei cibi da evitare se si ha il metabolismo lento, scopriamo quali sono.

metabolismo-lento-come-dimagrire

01Evitare le fritture

In realtà, nessuna dieta, intesa come corretto regime alimentare, prevede fritture. I cibi fritti sono infatti da evitare sempre e comunque, ma chi ha il problema del metabolismo lento dovrebbe eliminare i cibi fritti dalla propria tavola. Essi non sono facili da digerire, hanno bassi valori nutritivi e contengono un numero di calorie elevato.

02Bandire i cibi liofilizzati, snack e cioccolato

Anche queste tipologie di alimenti non sono di per sè salutari per nessuno. Essi hanno un bassissimo valore nutritivo e contengono molte calorie. In più sono ricchi di conservanti.

03Niente Alcol

Più che “niente alcol”, sarebbe meglio dire di assumerlo con moderazione. L’alcol è ricco di zucchero, di calorie che rallentano il metabolismo e inoltre tende a disidratare il corpo. Di conseguenza il metabolismo si rallenta e tende a non funzionare così efficacemente come dovrebbe.

04Non mangiare il pane bianco

Si tratta di un alimento che fa rallentare il metabolismo in quanto ricco di zuccheri e povero di vitamine e fibre. Inoltre essendo facilmente digeribile, non offre in maniera prolungata senso di sazietà.