Mascara secco, ecco come ravvivarlo

mascara secco come fareQuante volte capita di dimenticarsi di acquistare un nuovo mascara e ci si trova a dover utilizzare quello vecchio e secco? Sono certa che la risposta un po’ per tutte è la stessa.

Purtroppo l’effetto di un mascara secco e vecchio sulle ciglia è tutt’altro che piacevole: piccoli grumi infastidicono e rendono il trucco poco armonico. Questo problema non si ha solo con i mascara poco costosi, infatti anche le proposte che fanno parte delle linee professionali o quelle da profumeria presentano lo stesso problema.

Come è possibile prolungare la vita del mascara? Come poter usare il mascara sino a quando il colore non finisce?
Esistono più metodi per ravvivare il proprio mascara, scopriamoli insieme.

Ravvivare il mascara con un collirio o soluzione salina

Per diluire il mascara secco basta una soluzione salina per lenti a contatto o un qualsiasi collirio.

Per prima cosa è importante rimuovere dal bordo del mascara tutto il prodotto secco che di solito si deposita. Poi basterà versare solo due gocce di collirio all’interno del mascara, mischiare il prodotto con lo scovolino e il mascara sarà nuovamente pronto per essere applicato.

come-ravvivare-un-mascara-secco

Prolungare l’utilizzo del mascara secco con l’olio di ricino

L’olio di ricino è un prodotto ottimo per le ciglia in quanto le rinforza e aiuta la loro crescita. In più se aggiunto al mascara denso e secco (parliamo sempre di due gocce), aiuta a rendere il mascara meno secco.

Unica accortezza da avere qualora si scelga questo secondo metodo è di lasciare asciugare il mascara sulle ciglia per un tempo più lungo. L’olio infatti ha dei tempi di asciugatura più lunghi.