Macchie sul viso, come eliminarle naturalmente

eliminare macchie della pelleLe macchie sul viso sono il risultato di un eccesso di melanina e possono essere causate dall’esposizione ai raggi solari, dall’assunzione di farmaci o da fluttuazioni ormonali. In base a ciò si differenziano in lentiggini, melasma e iperpigmentazione post-infiammatoria.

 

In ogni caso, prima di allarmarvi, consulatte un dermatologo: saprà dirvi con esattezza di cosa si tratta e consigliarvi la cura giusta.
Esistono infatti differenti modi per attenuare le macchie sul viso, dalle creme in commercio, ai trattamenti col laser, per finire al peeling chimico. Se svolti in maniera errata, questi ultimi due trattamenti potrebbero peggiorare la situazione.

Ci sono altresì alcuni rimedi naturali per eliminare le macchie sul viso che, se applicati con costanza, potrebbero aiutarvi a risolvere il problema. Vediamoli insieme.

Macchie-della-pelle-scure-come-eliminarle

1) Strofinate la pelle con gli agrumi

Essendo ricchi di vitamina C, arance e limoni sono ideali per eliminare lo strato superficiale della pelle senza rovinarla.

Potete spremere il succo e, con un batuffolo di cotone, tamponare la zona interessata. Lasciate agire per 20 minuti e poi sciacquate.

Oppure potete preparare uno scrub con un cucchiaio di succo di limone o arancia, uno di acqua e uno di latte in polvere. Mescolate bene, massaggiate sul viso e poi sciacquate.

2) Scegliete la VITAMINA E

Vitamina E: un antiossidante molto forte in grado di riparare le cellule danneggiate. Oltre a mangiare cibi ricchi di questa vitamina (noci, mandorle, albicocche, etc.), potete usare un olio puro di vitamina E quotidianamente.

3) Sì alla papaya

Papaya per esfoliare. In questo frutto si trova la papaina, in grado di eliminare le cellule morte, facendo emergere la pelle nuova e fresca. La papaya contiene inoltre vitamina E e C, quindi ideale per sbiancare la pelle!
Per sfruttare le qualità di questo frutto pelatelo e rimuovete i semi, per il resto potete affettarlo e disporlo sulel macchie per 20- 30 minuti e ripetere la procedura per 2.3 volte al giorno o preparare una maschera, frullando il frutto e lasciandolo agire per una trentina di minuti.

4) I benefici dell’aloe vera

L’aloe vera. Questa pianta dalla polpa gelatinosa regala molteplici benefici, è infatti molto idratante, ottima per le scottature solari e per lo sbiancamento della cute. Se avete una pianta a casa, potete servirvene direttamente staccando la foglia, tagliandola e spremendola affinché esca la polpa, quindi applicatela direttamente alle macchie. Altriemnti esistono in commercio diversi prodotti a base di aloa, ma attenti alle fregature!

5) La cipolla rossa e le sue proprietà

Infine, potete ricorrere alla cipolla rossa, le cui proprietà acide sono ideali per combattere le macchie cutanee. Vi basterà frullarla e applicare il succo sulla zona interessata con un batuffolo di cotone, lasciare agire per 15 minuti e risciacquare.

È importante prevenirne la formazione, innanzitutto proteggendovi dai raggi solari e stando attenti ad eventuali cure farmacologiche.

Teresa Monaco