I migliori rimedi contro le scottature

migliori rimedi scottatureCon l’arrivo dell’estate prendere la tintarella per mostrare una pelle abbronzata diventa quasi un obbligo per tutti.

Bisogna fare però molta attenzione perché il pericolo scottature e ustioni solari è dietro l’angolo. Vediamo alcuni dei migliori rimedi contro le scottature.

Prendere il sole nel modo giusto è fondamentale per evitare fastidiose scottature sulla pelle, tipiche soprattutto di chi ha una pelle molto chiara e sensibile. Attrezzarsi bene prima di andare in spiaggia è il modo migliore per avere una tintarella da Star senza prendere quel colorito “rosso peperone” spiacevole alla vista ma soprattutto alla salute.

Rimedi contro le scottature: prevenzione

Le creme solari attualmente in commercio sono numerosissime e adatte a tutti i tipi di pelle (scopri quali sono le migliori creme solari). In base al fototipo, ovvero al colore di pelle, occhi e capelli, si può scegliere il solare più adatto alle proprie esigenze con protezione low, medium o high.

Coloro che hanno una pelle molto chiara, occhi chiari e capelli biondi o rossi hanno bisogno di proteggere maggiormente la propria pelle che risulta essere più sensibile delle altre. Chi, invece, ha una carnagione olivastra, occhi scuri e capelli neri, può optare per una crema solare che abbia un filtro protettivo minore.

creme solari contro scottature

Le creme solari, oltre a proteggere dai raggi dannosi alla pelle cioè dagli UVA e UVB che provocano scottature e ustioni, hanno molte formulazioni che aiutano anche a mantenere il giusto livello di idratazione della pelle che tende a disidratarsi al sole.

Esistono ad esempio creme protettive arricchite con olii nutritivi, come l’olio di Argan, oppure con sostanze emollienti e idratanti come il burro di karitè che rende la pelle elastica e morbida anche in spiaggia. Ci sono poi creme specifiche per contrastare rughe e piccoli segni che il sole tende ad accentuare, arricchite di principi attivi anti-età.

Nella vasta gamma di prodotti solari si possono trovare anche quelli doposole, in formula cremosa, in lozione o come olii, che si utilizzano per lenire e rinfrescare la pelle scottata e arrossata in seguito all’esposizione solare.

Scopri quali sono le migliori creme abbronzanti

Rimedi naturali contro le scottature

Spesso le creme solari protettive non sono usate in modo corretto. Il loro utilizzo viene sottovalutato e ci si ritrova quindi a dover combattere con fastidiose scottature, ulcere e eritemi solari provocati da una esposizione solare sconsiderata. In questo caso può venirci in aiuto madre natura con i suoi numerosi rimedi.

É risaputo che la natura è la migliore alleata della bellezza per la pelle. Molti prodotti naturali, infatti, ci aiutano a proteggere la nostra pelle anche dai danni dei raggi solari.

Uno dei rimedi naturali più efficaci contro le scottature solari è l’aloe vera. Pianta dalle mille proprietà curative, lenitive e riepitelizzanti, l’aloe può essere utilizzata in maniera specifica per guarire piccole scottature e ustioni solari. La si può trovare in commercio sottoforma di gel da applicare sulla pelle precedentemente detersa.

aloe vera contro le scottature

Il gel d’aloe penetrando negli strati più profondi della cute accelera il processo di normalizzazione della pelle alterata, oltre a dare una immediata sensazione di sollievo grazie alle sue proprietà rinfrescanti e lenitive che alleggeriscono la sensazione di bruciore e di secchezza della pelle.

Un altro prodotto naturale molto valido contro ustioni e scottature è la crema alla calendula. Anche la calendula presenta proprietà molto simili a quelle dell’aloe. Grazie alla presenza di vitamina A essa apporta importanti benefici alla pelle danneggiata dal sole e rappresenta quindi un ottimo rimedio contro le scottature grazie agli effetti lenitivi e riepitelizzanti che favoriscono la rigenerazione cellulare e la guarigione della cute.

3 rimedi della nonna contro le scottature

Le nostre nonne erano sempre pronte a preparare intrugli “magici” ed impacchi “miracolosi” da utilizzare in ogni occasione, molti dei quali risultano essere efficaci ancora oggi. Vediamo alcuni dei rimedi più utilizzati contro scottature e ustioni.

01 Combattere le scottature con l’acqua fredda

Uno dei metodi più semplici ed efficaci per dare sollievo alla pelle scottata dal sole è certamente quello più scontato in assoluto: gli impacchi di acqua fredda!

L’acqua fredda mantenuta sulla pelle ustionata favorisce la vasocostrizione dei piccoli capillari periferici abbassando istantaneamente la temperatura e la pressione nella zona interessata, dando così sollievo immediato contro il bruciore ed evitando il gonfiore e la formazione di piccole ulcere.

02 La patata: un ottimo lenitivo

La patata, oltre che squisita da mangiare, rappresenta un ottimo “rimedio della nonna” contro le scottature. Basta poggiare una fetta di patata cruda sulla zona da trattare per rinfrescare subito la pelle ed evitare la formazione, tipica delle ustioni, di ulcere e bolle d’acqua.

La patata, infatti, contiene una sostanza alcaloide, la solanina, che agisce con un effetto calmante raffreddando la pelle infiammata e riducendo così anche la sensazione di pizzicore e bruciore.

03 Curare le scottature con il latte

Anche il latte può essere usato per favorire la guarigione dalle scottature effettuando impacchi sulla cute danneggiata. Grazie ai grassi in esso contenuti, infatti, il latte presenta proprietà lenitive e calmanti, oltre ad essere molto idratante per la pelle favorendone così la rigenerazione.

Allo stesso modo si possono fare degli impacchi di yogurt, anch’essomolto idratante ed emolliente. É preferibile che il latte e lo yogurt siano interi per ottenerne i massimi benefici.