Deodoranti naturali, alternative efficaci e sane

deodorante naturale fai da teI deodoranti sono senza dubbio i cosmetici più utilizzati e diffusi in commercio ma non tutti sanno che la formulazione presente nella maggior parte dei casi contiene sostanze come triclosan, etanolo e parabeni che, sono state giudicate come rischiose.

Per questo oggi parliamo dei deodoranti naturali, alternative efficaci e sane.

I deodoranti sono nocivi

Il problema è da tempo al centro del dibattito scientifico e l’allarme sulla loro potenziale pericolosità è stato evidenziato da alcuni campioni prelevati da donne con tumore al seno, dai quali ben il 90% presentavano elevate tracce di parabeni, in particolare metilparabeni (i nomi da controllare sull’etichetta sono i seguenti: methylparaben, ethylparaben, propylparaben, isobutylparaben, butylparaben, e benzylparaben).

Il loro ampio utilizzo nei cosmetici è dovuto al fatto che sono considerati “innocui” poiché ben tollerati dalla pelle e soprattutto attivi a basse concentrazioni.

Perché rischiare? Le campagne pubblicitarie, spesso, non hanno davvero a cuore la salute e il benessere reale dell’utente finale ecco perché vi proponiamo delle alternative valide e completamente sostitutive con ingredienti semplici e naturali.

allume-di-potassio

Allume di potassio

Primo fra tutti, questo minerale detto anche “pietra di rocca”( il termine deriva dal luogo in cui gli antichi greci estraevano il minerale Rochka).

Da pochi anni a questa parte ha preso piede nelle erboristerie e nelle profumerie come eccellente rimedio naturale al sudore, nonostante i suoi molteplici poteri fossero noti sin dall’antichità, infatti, era ritenuto talmente prezioso che la Repubblica di Genova se ne assicurò il monopolio e fondò su di esso parte della sua gloria. Non solo, papi, arcivescovi e sovrani riconoscevano e lodavano le qualità dell’allume di potassio.

Oggi questa pietra dal costo davvero economico è apprezzata anche come antibatterico e anallergico in caso di sudorazione abbondante poichè riduce l’odore esalato dal corpo esercitando un effetto antitraspirante sulla pelle e determinando il blocco (temporaneo) delle ghiandole sudoripare. Inoltre presenta importanti proprietà calmanti, lenitive ed emostatiche, potete usarlo per cicatrizzare piccole ferite dopo rasatura/depilazione, contrastare i foruncoli, far regredire più velocemente l’herpes labiale e, infine, allevia il prurito dovuto a punture di zanzare ed altri insetti.

In commercio potete trovare diverse forme di allume di potassio: dai cristalli di pietra grezzi a prodotti in forma di stick e deodoranti spray.

Come creare un deodorante naturale per le ascelle

Deodorante-naturale-con-bicarbonato

–      Sciogliete quattro cucchiai di bicarbonato di sodio nella vasca. Dopo aver fatto il bagno, cospargete di bicarbonato di sodio le ascelle e le parti soggette a cattivo odore.

aceto_di_mele_come-deodorante

–      Usate dell’aceto di mele per tamponare le zone in cui la sudorazione è maggiore (ascelle, piedi ecc.)

deodorante-naturale-con-maizena-o-amido-di-mais

–      Applicate della maizena (amido di mais) sotto le ascelle e nelle altre parti soggette a sudorazione maleodorante.

deodorante-naturale-lavanda

–      Preparazione del deodorante alla lavanda e tea tree: iniziate versando 100 ml di acqua distillata (un bicchiere) in un vaporizzatore usato e aggiungete 4 cucchiai di bicarbonato mescolando il tutto, finché la soluzione non diventa satura (quando il bicarbonato comincia a depositarsi sul fondo). Lasciate riposare la soluzione per circa 30 minuti e mescolate ancora una volta.

A questo punto date la profumazione aggiungendo 10 gocce di olio essenziale alla lavanda, 10 gocce di olio essenziale al tea tree e 2 gocce di olio essenziale di limone (opzionale, per la profumazione). Agitare bene e conservare in un luogo fresco.

deodorante-naturale-con-succo-di-limone

–      Applicate tutte le sere prima di andare a letto una soluzione di acqua e succo di limone. In questo modo riuscirete ad eliminare i cattivi odori.

antiodorante-naturale-patate

–      Passate una patata cruda tagliate a fettine sotto le ascelle, anche questo è un ottimo rimedio per diminuire il proliferarsi di sgradevoli odori

                                                                       Miriam Maggi