Come schiarire i capelli castani

come schiarire capelli castaniTutte le donne avvertono delle volte il bisogno di rinnovare il proprio look, cercando di schiarirli, o cambiare colore, per dar loro un aspetto più luminoso.

Esistono diversi metodi per poter schiarire i capelli castani, che possono implicare l’ausilio di sostanze chimiche facilmente reperibili in commercio oppure di “ingredienti” totalmente naturali con cui si riescono ad ottenere ottimi risultati.

Schiarire i capelli castani con rimedi naturali

come schiarire capelli castani 3Un primo metodo consiste nell’erogare sui capelli, con l’ausilio di uno spruzzatore, il succo di 4 o 5 limoni diluito con dell’acqua. Quando i capelli saranno completamente umidi, vanno lasciati asciugare senza phon, direttamente all’aria aperta e senza esporli ai raggi del sole.

Visto che il succo di limone tende a seccare i capelli, una volta completata l’operazione è bene provvedere alla loro idratazione con un balsamo ed una crema emolliente.

come schiarire capelli castani 2Un altro modo per ottenere capelli più chiari è quello di mescolare due cucchiai di balsamo con tre cucchiai di miele millefiori, applicando la cremina ottenuta sui capelli e lasciandola poi in posa per una mezzoretta, effettuando successivamente un normale shampoo.

Un ulteriore sistema è quello di lasciare in infusione nell’acqua calda alcune bustine di camomilla, facendo poi raffreddare il tutto. Il liquido ottenuto va poi traferito in una bottiglia dotata di spruzzatore e deve essere vaporizzato sull’intera capigliatura, lasciandola successivamente asciugare liberamente all’aria aperta.

come schiarire capelli castani 1Anche la birra rappresenta un ottimo ingrediente per schiarire i capelli castani. E’ necessario travasare questa bevanda dalla bottiglia in una caraffa, procedendo poi a versarla sui capelli che si lasceranno asciugare senza phon.

Come per il limone però anche la birra tende a seccare i capelli, per cui a trattamento completato è fondamentale “coccolarli” con una maschera ed un buon balsamo ad azione addolcente.

Infine è possibile schiarire i capelli frullando del rabarbaro insieme a del succo di limone, diluendo poi il tutto con dell’acqua e applicandolo sulla capigliatura con un vaporizzatore. Bisogna lasciarlo in posa sui capellli per 30 minuti prima di risciacquarlo con un comune shampoo e balsamo, asciugandoli senza phon.

Per altri metodi naturali vi consigliamo di leggere l’articolo: Schiarire i capelli in modo naturale.

Schiarire i capelli castani: rimedi chimici

Elencati quindi tutti i procedimenti naturali, vediamo invece adesso come schiarire i capelli castani utilizzando due metodi prettamente chimici.

A riguardo del primo sistema, la prima cosa da fare è quella di acquistare un flacone di acqua ossigenata ed una confezione di lozione schiarente. Successivamente è necessario mescolarli con l’ausilio di una spatola, procedendo poi ad applicare il prodotto ottenuto sui capelli con l’aiuto di un pennello e lasciandolo in posa per circa 5-10 minuti, avendo cura di controllare di tanto in tanto per evitare di schiarirli più del dovuto. Si deve poi effetuare uno shampoo accurato ed una maschera idratante.

Un metodo più semplice, ma ugualmente efficace sui capelli del colore castano chiaro, è invece quello di acquistare nei negozi di forniture per parrucchieri uno spray schiarente. Il prodotto va spruzzato sui capelli bagnati o asciutti, riuscendo ad ottenere ad ogni applicazione una chioma più chiara di un quarto di tono rispetto al colore di partenza.

Infine, se volete ottenere un effetto naturale, senza aspettare le tempistiche d’azione tipiche dei prodotti naturali, potrete optare per lo schatush per capelli castani.