Come prendersi cura dei capelli in primavera

cura-dei-capelli-in-primaveraLa primavera, così come tutti i cambi di stagione, può creare qualche problema ai capelli, indebolendoli.

Ma come mai si tende a perdere i capelli in primavera e autunno? Niente paura, si tratta di periodi di rinnovamento per l’organismo dovuti al ciclo di rinascita o riposo della natura. I capelli, seguendo tale ciclicità, tendono a cadere con più facilità. Capiamo quindi che la caduta di capelli in primavera è un fenomeno del tutto normale.

Come curare i capelli in primavera

cura-capelli-in-primavera

Prendersi cura dei capelli in primavera è importate per evitare che si indeboliscano e per affrontare meglio la stagione estiva durante la quale subiscono lavaggi più frequenti o sono sottoposti agli effetti di sole, salsedine e cloro.

Vediamo quindi alcuni consigli utili per curare i capelli al cambio di stagione:

  • Cura l’alimentazione: cerca di mangiare molta frutta e verdura di stagione
  • Sì agli Omega3: contenuti nel pesce (come nel salmone) e nelle noci
  • Vitamina A e antiossidanti: prevengono l’invecchiamento e sono contenuti in alimenti come le carote
  • Rinnova il taglio: non servono grandi cambiamenti, basterà eliminare le doppie punte e “ravvivarlo” un po’
  • Opta per tinture naturali: è questa la stagione in cui si tende a schiarire, anche se leggermente, la chioma. E’ giusto farlo, ma con attenzione. Meglio optare per tinte naturali soprattutto se si hanno capelli sottili.