Come avere una schiena perfetta in poche mosse

come avere una schiena senza brufoliL’abbiamo tenuta nascosta per bene durante l’inverno, adesso che il caldo ci accoglie a braccia aperte non possiamo più fare a meno di scoprirla. Ma siamo davvero pronte?

Indossare un abito senza spalline o una capo con la schiena scoperta può dare alla vista uno spettacolo molto sensuale. Per provocare tale effetto, però, occorre prendersi cura anche di quella parte del nostro corpo che non riusciamo bene a vedere.

Guarda come indossare gli abiti e i top scollati sulla schiena

Consigli per avere la schiena dritta

 Schiena-senza-foruncoli

– Innanzitutto, non pensiamo solo all’aspetto puramente estetico, poiché la schiena può condizionare seriamente la nostra salute. Cercate di non assumere posizioni scorrette e di non indossare troppo a lungo calzature non idonee, come scarpe dai tacchi troppo alti o ballerine rasoterra, optate piuttosto per calzature che rispettino la vostra anatomia, soprattutto durante l’attività fisica.

– Evitate di stare troppo a lungo sedute al computer o curve sui libri, cercate di adagiarvi su poltrone o divani non troppo morbidi e preferite, piuttosto, sedie dallo schienale rigido nelle quali la schiena possa poggiare interamente. Inoltre evitate sedie troppo basse o troppo alte, che non vi permettano di poggiare i piedi per terra senza piegare le gambe o facendoli rimanere a penzoloni.

– Quando dovrete stare alzate per troppo tempo tenete le gambe leggermente divaricate, in modo da distribuire equamente il peso su tutto il corpo e non affaticare la colonna vertebrale.

– Se amate i tacchi e non sapete farne a meno, almeno imparate a camminarci! In primis: petto in fuori e schiena in dentro; in secundis: effettuate passi piccoli e rapidi. Se dovesse capitarvi di reggere pesi anche minimi come la borsa o le buste della spesa, fatelo in modo di non curvare la colonna vertebrale, bensì di mantenerla eretta, aiutandovi molleggiando sulle gambe, quindi piegandole.

– Quando dormite, preferite la posizione fetale o al massimo a pancia in su e al mattino fate un po’ di stretching, vi aiuterà ad elasticizzare i muscoli!

Consigli per avere una schiena senza imperfezioni

lo-scrub-per-una-schiena-senza-imperfezioni

Ma adesso passiamo al lato estetico!

Scottature, pelle grassa e chi più ne ha più ne metta! Non sembra, eppure la nostra schiena ne vede davvero di tutti i colori!

– Per chi ha la pelle grassa, il consiglio è di effettuare uno scrub una volta a settimana (basta unire olio d’oliva e sale e strofinare delicatamente), inoltre potrete fare in casa una maschera (ottima anche per il viso), mescolando un cucchiaio di argilla verde ventilata, poche gocce di tea tree oil, un cucchiaino di yogurt bianco e uno di miele.

– Non trascurate l’idratazione, attraverso creme e oli (come l’olio di argan e l’olio di mandorle). Se ciò non bastasse ricorrete alla pulizia della schiena presso la vostra estetista e prendete un po’ di tintarella (al mare o al solarium). In quest’ultimo caso, non dimenticate mai la protezione solare e, anche quando la vostra pelle si sarà perfettamente imbrunita, idratatela per bene.

– Per le più esigenti, esistono in commercio fondotinta per il corpo, in grado di coprire le imperfezioni. Chiaramente potrete scegliere di usare il vostro fondotinta e/o correttore, l’importante è ottenere un effetto naturale e ricordare che potrebbe andar via o macchiare i vostri abiti.

Il mio personale consiglio è quello di prendervi cura tutti i giorni della vostra pelle, onde evitare di spendere cifre immani presso i centri estetici e, se proprio non vi piace la vostra schiena, copritela e mettete in risalto la vostra parte migliore!

 

Teresa Monaco