Caschetto: tra passato e presente

In quanto a novità per il 2010 iniziamo dalla chioma. Quest’anno se volete essere davvero trendy e soprattutto se volete essere diverse da tutte quelle ragazze dai capelli lunghissimi stile velina dateci un taglio e chiedete al vostro parrucchiere un bel caschetto! Non parliamo del classico e ormai passato carrè con frangia, ma di caschetti morbidi e personalizzabili a proprio gusto.

Simbolo di eleganza ormai da cento anni, il caschetto è adatto sia alle ragazze che alle donne più mature e con le giuste scalature sta bene un pò a tutte. Eh sì, care amiche, al contrario di quanto si può pensare, il bob è estremamente sensuale, femminile ed elegante e… se non ci credete date un’occhiata alla sua storia. Il caschetto è nato nel 1909 quando Antoine, un parrucchiere parigino, decise di opporsi alla moda del tempo tagliando i capelli più corti. Da quel momento in poi questo taglio divenne famosissimo. Negli anni ’20 rappresentò il simbolo della donna nuova, femminile, emancipata e seducente, ma fu anche utilizzato dalla sexy eroina dei fumetti Valentina e dalle femministe durante il periodo delle manifestazioni. Quindi armatevi di coraggio, prendete esempio dal passato, ma anche dai personaggi noti dei giorni nostri come Alessia Marcuzzi, Ilary Blasi, Katie Holmes, Eva Longoria, Gwyneth Paltrow, Victoria Beckham e vedrete che ne sarete soddisfatte.

 

 

Cristina Pierangeli

Immagini illustrative di capelli a caschetto