Balenciaga Paris, il nuovo profumo della maison francese

Non lanciava una nuova fragranza dal 1988 la casa di moda francese Balenciaga. Già, non si direbbe, ma l’ultimo profumo prodotto e lanciato sul mercato fu Cristobal. Oggi però grazie a un nuovo direttore creativo, Nicolas Ghesquière, le cose stanno cambiando e le novità si sentono.

L’essenza, delicata, ma molto femminile è opera di Olivier Polge, naso esperto e sopraffino che vanta collaborazioni anche con Fendi, Versace e Burberry. Si tratta di “un profumo attuale, che quando lo indossi, si sente” come lo definisce lo stesso Polge e, infatti, appena spruzzato sembra simile ad altre fraganze, ma poi si trasforma in un’essenza unica e inconfondibile. Balenciaga Paris è fresco e primaverile con bergamotto, violetta, pepe e chiodi di garofano mischiati a legni freschi e muschi. La bottiglia è classica ed elegante con un tappo-scultura che sembra quasi filato. Testimonial e volto rappresentativo di questo profumoo è Charlotte Gainsbourg, figlia del poeta e cantante maledetto Serge Gainsbourg nonchè bellezza sensuale e discreta. I prezzi? Non sono proprio economici, si parte da 67€ per il 30 ml, sino ad arrivare a 94€ per il 75ml.

 

 

Cristina Pierangeli