Addio cellulite e buccia d’arancia con la carbossiterapia

Carbossiterapia quanto costa e a cosa servePerchè non utilizzare l’anidride carbonica per combattere cellulite e buccia d’arancia? La carbossiterapia sceglie proprio questo elemento e promette risultati sperati.

La carbossiterapia è un trattamento estetico a base di anidride carbonica considerato oramai dai più efficace, senza controindicazioni e sicuro. L’anidride carbinica (CO2) essendo un gas naturale in grado di rigenerare i tessuti, combatterebbe i fastidiosi inestetismi grazie al suo potere vasodilatatore. In tale modo si va a riattivare il microcircolo in alcune particolari zone del corpo e del viso.

Quando scegliere la carbossiterapia

Tale gas stimolando la riossigenazione dei tessuti diventa così ottimo ed efficace per combattere la pelle a buccia d’arancia, ma non solo. Il trattamento infatti può essere scelto anche da chi desidera ringiovanire i tessuti o attenuare le occhiaie.

carbossiterapia-opinioni

Quanto costa

Il trattamento di bellezza a base di anidride carbonica è veloce (circa un’ora) e non comporta particolari difficoltà. Il costo di una seduta si aggira sui 50€, ma (ovviamente a seconda della zona da trattare) si tende a creare pacchetti che partono dalle 6/10 sedute e che vengono effettuati non più di una volta a settimana.

Per le più timorose è importante dire che gli aghi che vengono utilizzati sono sottilissimi e il dolore è ridotto davvero al minimo.