Acconciature laterali per capelli: chignon, treccia e coda di cavallo

idee acconciature laterali per capelliLe acconciature laterali sono sempre più apprezzate non solo dalle celebrità, ma le si vedono anche sempre più sulle passerelle e per le strade delle nostre città.

Si tratta di acconciature semplici e veloci da realizzare che, danno un’aria chic ed elegante e risulatano anche estremamente sensuali perchè scoprono la nuca, le orecchie e il collo, quindi parti del corpo erogene.

Allo stesso tempo le acconciature raccolte laterali sono estremamente comode e pratiche perchè permettono di affrontare la quotidianità, ma anche di essere perfette e originali durante feste, cene e serate romantiche. E poi, ammettiamolo, sono perfette per contrastare l’umidità e il vento invernali, i capelli infatti non si increspano e sono si spettinano.

treccia-laterale-spettinata-Olivia-Palermo

Se quindi i capelli raccolti hanno tantissimi pro e nessun contro, la variante laterale è considerata il non plus ultra rispecchiando le tendenze capelli più gettonate.

Diamo quindi un’occhiata a come portare i capelli raccolti lateralmente e scopriamo le scelte delle celebrità.

La domanda è una: cosa scelgo chignon, treccia e coda di cavallo? La risposta non è ovviamente univoca.

Scopri lo chignon laterale, la treccia laterale e la coda laterale (side ponytail) scelte dalle celebrità.

5 tipologie di chignon laterale

kate beckinsale chinon lateraleLaura Pausini capelli chignon laterale a banana

Blake Lively Capelli chignon lateraleCapelli chignon laterale morbido

Lively-Blake-chignon-laterale-con-treccia

chignon-laterale-con-treccia

Lo chignon è senza dubbio tra le tre varianti quella più elegante e sofisticata e, se portato lateralmente, acquisisce un mood giovane, moderno ed estremamente romantico. Esso può essere realizzato in diverse varianti:

  • il twisted bun, ovvero lo chignon arrotolato elegantissimo come quello scelto da Kate Backinsale;
  • lo chignon “a banana” tipico degli anno ’30, perfetto per donne che non temono osare come Laura Pausini;
  • il donut knot o “raccolto a ciambella” (quello scelto da Blake Lively a Cannes, per intenderci);
  • il braid knot, lo chignon morbido con treccia, divertente e romantico e declinabili in molteplici modi come quello di Blake Lively o la variante di Charlize Theron;
  • il messy side bun cioè lo chignon morbido e spettinato, il modello preferito dalle più giovani come Greer Grammer.

3 tipologie di treccia laterale

Alessandra-Amoroso-capelli-treccia-a-spina-di-pesce

treccia laterale a spina di pesce fiammetta cicognabella thorne treccia laterale a spina di pesce con nastro colorato

fiammetta cicogna treccia alla francese lateraletreccia alla francese voluminosa

chiara biasi capelli treccia lateraleBELLA THORNE treccia laterale morbida semplice

treccia-laterale-chiara-biasi

Se il tuo è uno stile casual chic o country chic, se sei una persona romantica e raffinata, la treccia laterale è senza dubbio l’acconciatura che fa al caso tuo.

Che sia “fintamente” spettinata e voluminosa o liscia e “tiratissima”, la treccia laterale conquista tutte.

Anche qui troviamo diverse varianti:

  • la treccia a spina di pesce che segue una tecnica particolare, ma non troppo complicata da realizzare, perfetta per ragazze grintose come Alessandra Amoroso, Fiammetta Cicogna, ma splendida anche per chi ha la frangia e desidera impreziosirla con un nastro colorato come fa Bella Thorne;
  • la treccia alla francese che parte dalla nuca per poi scendere come la variante scelta da Fiammetta Cicogna per un elegante red carpet e da Lea Seydoux;
  • la treccia classica laterale, perfetta per chi non ha molto tempo, ma non vuole rinunciare a questa tendenza moda, spesso usata dalla fashion blogger italiana Chiara Biasi e nuovamente dall’attrice amerivana Bella Thorne.

La coda di cavallo bassa laterale

fiammetta cicogna coda di cavallo bassa laterale lisciafiammetta cicogna coda di cavallo laterale capelli mossi

jessica-alba-con-coda-di-cavallo-bassa-laterale

coda-di-cavallo-bassa-laterale-particolare

Parlando di acconciature laterali non può mancare la coda bassa laterale. E’ in auge da anni e continua ad essere una certezza. La più semplice da realizzare in assoluto, ma non per questo meno chic e di tendenza.

La coda laterale può essere realizzata in modi differenti:

  • la coda laterale bassa mossa che dona eleganza con un tocco sbarazzino come quella scelta da Fiammetta Cicogna;
  • la coda laterale bassa liscia, vista soprattutto sulle passerelle e sui red carpet perchè precisa e molto ordinata, anche questa scelta dalla fashionissima Fiammetta;
  • la cosa di cavallo bassa fantasiosa: perchè non aggiungere una mezza treccia nella parte iniziale come Jessica Alba? Sì anche al tocco estroso del torcion come nel caso delle passerelle.

Un tocco in più? Se desiderate indossare la coda di cavallo bassa e laterale durante una riunione importante di lavoro o durante una serata, coprite l’elastico con una giocca di capelli, in questo modo darà più l’idea di una vera acconciatura piuttosto che un scelta veloce o un prolungamento della pettinatura comoda “da casa”.