5 trattamenti di bellezza fai da te

trattamenti bellezza fai da teDi trattamenti di bellezza fai da te ne esistono davvero un’infinità, dai più noti, a quelli meno conosciuti e spesso del tutto sconosciuti.

Esistono trattamenti di bellezza da fare in casa tipici e atipici e noi donne pur di rilassarci, di sentirci più belle nella maggior parte dei casi, siamo disposte a tutto.

Ciò che oggi vi proponiamo è una lista “atipica”, originale di trattamenti di bellezza.

01Combattere la cellulite con i fondi di caffè

combattere-cellulite-con-fondi-di-caffe

Se la cellulite vi attanaglia, se proprio non potete fare a meno di evitare trattamenti estetici per attenuarla, ma soprattutto se siete stanche di spendere e spandere, provate con un trattamento di bellezza fai da te. Prendete i fondi di caffè e, utilizzandoli come uno scrub, massaggiateli sulle zone interessate. La caffeina stimola le cellule della pelle liberandola dalla pelle morta.

02Smalto in frigo

smalto-in-frigo

Quando lo smalto per le unghie, una volta applicato, sembra asciugarsi sull’unghia creando delle micro bollicine, può darsi che venga conservato male. L’ambiente infatti potrebbe essere troppo caldo, per questo motivo è consigliabile conservarlo nel frigorifero.

03Vasellina contro le vesciche

vasellina-contro-vesciche-ai-piedi

Se avete dei piedi molto delicati, se ogni qual volta indossate delle scarpe nuove o un po’ più dure avete problemi di vesciche, provate con la vasellina. Applicatela nelle zone che tendono al rossore, riducendo l’attrito, i piedi si spaccheranno meno.

04Asciugare lo smalto velocemente

come-far-asciugare-smalto-velocemente-acqua-fredda

Quante volte evitiamo di applicare lo smalto perchè non abbiamo tempo di farlo asciugare? Bene, se siete sempre di fretta, potete avere comunque mani perfette seguendo un piccolo trucco. Dopo aver steso lo smalto immergete le mani sotto l’acqua fredda per tre minuti. Le vostre mani saranno un incanto.

05Rimuovere lo smalto con la carta stagnola

togliere-smalto-con-carta-stagnola

Lo smalto scuro e soprattutto lo smalto con i glitter rappresentano, quando li si vuole rimuovere, un vero impiccio. Il colore scuro infatti tende a rimanere sull’unghi e i brillantini si spargono ovunque infilandosi tra le cuticole. Per evitare tutto ciò, basta munirsi di carta stagnola, di solvente per unghie e di cotone. Applicate sulle unghie un po’ di cotone imbevuto e avvolgete il tutto con la carta stagnola. Lasciate riposare per 5 minuti e rimuovete il tutto. Le vostre unghe saranno pronte per il nuovo smalto.