5 tipi di colori per capelli biondi

tipi colore capelli biondiBlondie for ever! Essere bionde per moltissime donne non significa  solo sfoggiare un colore di capelli: rappresenta un concetto, un’attitudine. Dalle dive anni ’50 alle ultime tendenze moda, questa nuance non conosce mai crisi.

Presenta però infinite sfumature in cui può essere declinata e cinque tipi fondamentali di colori per capelli biondi: biondo chiaro o biondo scuro costituiscono il basic per eccellenza; cenere o rame sono i riflessi più in voga negli ultimi anni; il platino, invece, è un universo a parte che incarna la quintessenza della “bionditudine”. Scopriamoli uno ad uno.

capelli biondicolore capelli biondi

Biondo scuro per un mood metropolitano

La passata stagione ce lo ha confermato: attraverso un trionfo di ombre hair e degradè la tinta base che ha spopolato tra tutte, sdoganata dalla moda e dal cinema, è stata il biondo scuro. Nella sua sfumatura nocciola o raffreddato da una nuance cenere è un colore che regala classe e contemporaneità a chi lo indossa.

capelli biondo scurocolore biondo scuro

Un must per le cantanti R&B –  vedi Jennifer Lopez – non è per tutte: evitatelo se avete la pelle chiara con sottotono rosato. E’ perfetto invece per  carnagioni dorate o scure – ma non olivastre –  soprattutto nella variante del “miele”.

Biondo chiaro, allure classica

Questa tonalità rimanda immediatamente alla raffinatezza e all’eleganza tipica della bellezza aristocratica. Non a caso due principesse icone del nostro tempo, Grace di Monaco e Lady Diana, avano i capelli biondo chiaro.

Anche tra le celebrities hollywoodiane, il colore biondo chiaro viene scelto da personalità eteree come Gwyneth Paltrow e Naomy Watts. Richiede però una base di partenza già bionda se si vogliono ottimi risultati ed è l’ideale per chi ha lineamenti delicati e tratti nordici.

Quest’anno, per le loro sfilate, gli stilisti lo hanno scelto nella variante cenere per regalare un’attitudine più sofisticata. Scansatelo se avete  tratti marcati.

colore capelli biondo chiarocapelli biondo chiaro

Scopri anche come schiarire i capelli in modo naturale

Biondo cenere? Subito Glamours

Se biondo scuro e biondo chiaro sono colori base, su di essi  si può giocare con il riflesso giusto che farà la differenza. Tra questi il biondo cenere è quello che negli ultimi anni era stato un po’ dimenticato, giudicato da “vecchia signora”, ma che improvvisamente è esploso nel suo charme, tanto da diventare up to date, visto sulle modelle e nei parterre delle più importanti fashion weeks.

Difficile da ottenere, per l’effetto grigio sempre dietro l’angolo, è fantastico abbinato a un biondo chiaro. Da preferire se avete una carnagione chiara dal sottotono rosato.

capelli biondo cenerecolore biondo cenere

Biondo ramato per donne di carattere

Molto in voga nel 2011 – ricordate le trasformazioni di Scarlet Johansson e Katy Perry? Il biondo ramato non è scelto dalle fashion addicted per l’estate 2013 né da chi segue solo gli ultimi trend. È la nuance fatta per donne decise, che sanno ciò che vogliono senza essere schiave dei diktat modaioli.

Blake Lively biondo ramatomadonna biondo ramato

Una nuance di biondo particolare per donne di carattere, dunque, a patto di avere accortezze per preservarne la brillantezza, soprattutto in estate, quando sole e mare potrebbero causare un temutissimo viraggio verso il verde! Per il resto, sta bene alle castane naturali, con carnagione chiara – anche con efelidi – e occhi verdi o scuri. Astenersi olivastre e mediterranee!

Biondo platino da vera diva

Fra i colori per capelli biondi, un discorso a parte merita il biondo platino, da sempre venerato dalle paladine del biondo a oltranza. Sfoggiato dalle dive anni ’50 e ’60 con sensualità impareggiabile – Marilyn Monroe resta il mito più imitato, ma ricordiamo anche il fascino algido di Kim Novak e Lana Turner – è oggi più in auge che mai e sarà il colore del prossimo inverno.

capelli biondo platinocolore capelli biondo platino

Consigliato a chi ha un capello robusto, poiché richiede una totale decolorazione, dà il massimo con un taglio corto o cortissimo, effetto arctic. Sta bene a tutte? Purtroppo no: dovrebbero preferirlo signore o ragazze dalla pelle avorio o albicocca. Sconsigliato alle olivastre e alle carnagioni rosate.